NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
0795626000.jpg0795626000.jpg
Gentlemen's agreements e intento giuridico
SKU: 0795626000
Sica Salvatore
30,30 €

Isbn
8881141841
Collana:

"Univ.degli Studi di Camerino Pubblicazioni"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
75
Formato
17x24
Nr. Pagine
374
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
1995
Il tema dei gentlemen's agreements si intreccia con quello dell'intento giuridico. La riflessione sull'argomento si è fin qui svolta nel segno dell'alternativa tra le concezioni statualistica e «privatistica» del vinculum juris. Si tratta, viceversa, di verificare, in concreto ed in taluni settori chiave, se vi sia realmente un'ipotetica «zona franca» dal diritto, tale per una scelta delle parti rispettata dall'ordinamento. L'esame comparatistico appare fondamentale, considerato che spesso si è guardato al modello inglese in chiave di esclusiva self-regulation. Il risultato, di contro, che si ricava dallo screening delle tendenze nelle materie selezionate - famiglia, lettere di intenti, patronage e patti parasociali - induce a ridimensionare un simile assunto; si fa strada l'idea che la disputa sull'accordo d'onore attraversi i confini «mobili» dell'autonomia privata e che non sia probabilmente possibile una soluzione univoca e definitiva, di essa.

L'AUTORE

Salvatore Sica professore associato di Diritto privato comparato e titolare di Diritto anglo-americano presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Salerno. È autore di monografie, saggi, commenti, note e traduzioni.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved