Stagioni del diritto civile
SKU: 7421103210
Perlingieri Pietro
22,00 €

Isbn
9788849546507
Collana:

"Sentieri" 
Vai alla collana >>>

 

Nr. Volume
1
Formato
13x24
Nr. Pagine
156
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
2021

L’insidia odierna non è piú costituita dal battagliero uso alternativo del diritto e dal rozzo egualitarismo che lo animava, né dall’uso improprio ed esclusivo dell’analisi economica del diritto attraversata, del resto, da un ampio ripensamento critico, quanto, all’opposto, dall’appagarsi di un formalismo disincantato, fondato su una legalità “senza aggettivi”, dovuta all’impotenza del giurista, imbevuto di pensiero debole e di aristocratica indifferenza per i contenuti. Oggi come ieri s’impone una forte assunzione di responsabilità, nella consapevolezza che il valore della persona umana, centrale nel sistema ordinamentale, incide sulla nozione di ordine pubblico, sui limiti e sulla funzione dell’autonomia negoziale, sull’interpretazione degli atti che ne sono manifestazione, sull’individuazione dei confini dell’illecito e del suo fondamento; insomma, incide sull’intero assetto dei “rapporti civili”.

L'Autore
Pietro Perlingieri, Professore emerito di diritto civile nell’Università degli Studi del Sannio, Presidente della Società Italiana degli Studiosi del Diritto Civile e del Comitato scientifico della Scuola di specializzazione in Diritto Civile dell’Università degli Studi di Camerino.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy