NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
0784204000.jpg0784204000.jpg
Onerosità, corrispettività e qualificazione dei contratti - Il problema della donazione mista
SKU: 0784204000
Biscontini Guido
25,31 €

Isbn
8881144662
Collana:

"Univ.degli Studi di Camerino Pubblicazioni"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
47
Formato
17x24
Nr. Pagine
240
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1984
La corrispettività delle attribuzioni patrimoniali e l'onerosità dell'acquisto sono caratteri autonomi della fattispecie e soltanto la prima rileva nel procedimento di qualificazione contribuendo all'individuazione della minima unità effettuale. Da qui la negazione della categoria del negozio misto e più in particolare della donazione mista che può essere contratto gratuito pur se a prestazioni corrispettive. La distinzione dei piani consente l'autonoma e contemporanea applicazione di diverse disposizioni che nella corrispettività (o non corrispettività ) o nella onerosità (o gratuità ) trovano il necessario fondamento.

L'AUTORE

Guido Biscontini, professore associato di Diritto civile nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Camerino, titolare dell'insegnamento di Diritto delle obbligazioni e dei contratti presso la Scuola di perfezionamento di diritto civile della stessa Università , oltre che di lavori minori è autore della monografia «Solidarietà fideiussoria e "decadenza"».
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved