Negozio in danno dei terzi e circolazione dei beni
SKU: 7416109150
Manco Roberta
48,00 €

Isbn
9788849530780
Collana:
"Quaderni della Rassegna di diritto civile"
Vai alla collana >>>
Formato
17x24
Nr. Pagine
376
Mese Pubblicazione
Aprile
Anno Pubblicazione
2016

Gli effetti pregiudizievoli prodotti dal negozio traslativo nellʼaltrui sfera giuridica ricevono organica sistemazione nellʼopera. Il negozio in danno dei terzi è affrancato dallʼarea dellʼillecito civile, nella quale è stato tradizionalmente attratto da dottrina e giurisprudenza, grazie a un approccio che rifugge soluzioni astratte e generalizzanti, proponendo una impostazione attenta alla causa concreta del regolamento. Si rivela feconda di implicazioni lʼanalisi diacronica dellʼimpianto positivo che impone, innanzitutto, di verificare i limiti posti allʼautonomia privata nellʼambito della vicenda circolatoria, per poi definire adeguate strategie rimediali per coloro i quali siano pregiudicati dallʼaccordo inter alios, secondo una logica attenta alla gerarchia dei valori di cui il nostro sistema è espressione.

IL CURATORE
Roberta Manco ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in «I problemi civilistici della persona», presso lʼUniversità degli Studi del Sannio. È stata professore a contratto integrativo di Diritto privato e Diritto di famiglia presso la Facoltà di Scienze politiche sociali e del territorio dellʼUniversità del Salento. È autore di altri lavori minori.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy