7412142120.jpg7412142120.jpg
Il contratto immorale tra regole giuridiche e regole sociali
SKU: 7412142120
Terlizzi Giulia
16,00 €

Isbn
9788849524581
Formato
17x24
Nr. Pagine
144
Mese Pubblicazione
Settembre
Anno Pubblicazione
2012
Questo libro nasce dall'osservazione del fenomeno di erosione che, da alcuni decenni, la clausola del buon costume sta subendo all'interno del diritto contrattuale, e dall'esigenza di verificare se oggi essa, così come è recepita nei codici, conservi ancora una ragione d'essere. Sullo sfondo della vicenda della clausola del buon costume è l'evoluzione del rapporto tra diritto e morale, di fronte al crescente riconoscimento del pluralismo etico e sociale. Al centro della riflessione è la tradizione franco-italiana, che muove dal triplice limite alla liceità del contratto costituito da legge, ordine pubblico e buon costume. Attraverso le pagine della dottrina, la crisi della clausola del buon costume viene raccontata fino alla sua significativa eliminazione in occasione della riforma del codice civile del Quèbec.

L'AUTORE
Giulia Terlizzi
è dottore di ricerca in Fondamenti storici e istituzionali del diritto europeo presso l'Università degli Studi di Torino.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.