0706123050.jpg0706123050.jpg
Libertà procreativa e fecondazione artificiale - Riflessioni al margine delle prime applicazioni giurisprudenziali
SKU: 0706123050
Baldini Gianni
26,00 €

Isbn
8849511701
Collana:

"Quaderni della Rassegna di diritto civile"
Vai alla collana >>>

Formato
17x24
Nr. Pagine
208
Mese Pubblicazione
Febbraio
Anno Pubblicazione
2006
Il superamento del paradigma della naturalità ha posto l'esigenza di una (ri)organizzazione delle categorie giuridiche tradizionali assegnando un ruolo nuovo ed inedito al diritto. La definizione della funzione procreativa e il suo inquadramento come libertà negativa e/o diritto positivo saranno funzionali alla individuazione delle libertà e dei limiti connessi a quella particolare modalità di suo svolgimento che è la fecondazione artificiale. La soluzione normativa adottata dal legislatore italiano e i notevoli problemi fra esigenze di armonizzazione e limiti di compatibilità coi principi fondamentali del sistema costituiranno l'oggetto centrale della riflessione. Il vaglio cui la disciplina positiva è stata sottoposta ad opera della giurisprudenza evidenzia le contraddizioni e i limiti delle ipotesi proposte rendendo palese la necessità di un approccio costituzionalmente orientato alle questioni.

L'AUTORE

Gianni Baldini, docente di Istituzioni di Diritto Privato Italiano e Comparato e Biodiritto nell'Università di Firenze, ha dedicato i suoi interessi scientifici alle tematiche del biodiritto e della responsabilità civile, nella proiezione nazionale e comunitaria.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy