0703056000.jpg0703056000.jpg
Le sanzioni nel diritto del lavoro
SKU: 0703056000
De Felice Alfonsina
37,00 €

Isbn
8849505485
Collana:

"Quaderni della Rassegna di diritto civile"
Vai alla collana >>>

Formato
17x24
Nr. Pagine
288
Mese Pubblicazione
Aprile
Anno Pubblicazione
2003
La materia delle sanzioni nel diritto del lavoro vede nel periodo più recente importanti riflessioni della dottrina e tentativi di ridefinizione da parte del legislatore, anche per l'influenza esercitata dal diritto comunitario e dalle modifiche costituzionali intervenute nell'ordinamento in seguito all'emanazione della legge n. 3 del 2001. I modelli sanzionatori (penale, civile, promozionale) vengono dall'A, analizzati soprattutto nell'ottica dell'effettività delle norme, aderendo all'esigenza di «liberare» la sanzione dallo schema angusto di una concezione formalistica, in cui la stessa è intesa come reazione puntuale ed immediata alla violazione e di rilanciare la funzione del diritto del lavoro quale scienza cui il legislatore affida il compito talvolta oneroso di ridefinire periodicamente l'equilibrio dei rapporti sociali.

L'AUTORE

Alfonsina De Felice ricopre la Cattedra di Diritto della Previdenza Sociale nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Napoli «Federico II». Oltre a collaborare alle maggiori riviste di rilievo nazionale e alle principali enciclopedie giuridiche, è autore della monografia dal titolo L'inquadramento dei pubblici dipendenti, e curatore del volume Argomenti di legislazione sociale, che accoglie contributi su aspetti giuridici della riforma del Welfare.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy