Le spedizioni proseguono regolarmente -
Ordina online e ricevi i libri a casa tua

Le collaborazioni tra intermediari assicurativi
SKU: 7420007200
Romagnoli Gianluca
12,00 €

Isbn
9788849541458
Collana:

"Quaderni di Studi Assicurativi della Fondazione Galbusera"

Vai alla collana>>>

Nr. Volume
2
Formato
17x24
Nr. Pagine
VI+66
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2019

Il presente volume è il risultato della rielaborazione delle relazioni tenute al Convegno, Le collaborazioni tra intermediari assicurativi: limiti, responsabilità e prospettive, svoltosi a Verona, presso la sede di Cattolica Assicurazioni, il 9 luglio 2018. La tematica viene analizzata, anche con un taglio pratico, nelle diverse parti dell’opera, ove sono affrontati specificamente i seguenti aspetti: gli «spazi» di libertà che la disciplina riconosce agli intermediari; la portata degli obblighi organizzativi conseguenti alla scelta d’un operatività sinergica; le specifiche responsabilità legate ad un’intermediazione svolta con l’ausilio di altri soggetti abilitati. L’impostazione seguita trova il suo completamento nell’ultimo degli scritti qui raccolti che contiene un resoconto della tavola rotonda cui hanno partecipato i rappresentanti delle principali associazioni di intermediari. La testimonianza di chi «vive le regole», misurandosi quotidianamente con le difficoltà applicative che quelle sollevano, consente di dare maggiore concretezza alle riflessioni raccolte negli altri contributi completandoli. La prospettiva d’indagine d’un fenomeno complesso risulterebbe, infatti, parziale se non si tenesse conto del modo con cui gli operatori di settore percepiscono, applicano e valutano la regolazione delle collaborazioni orizzontali.

L'AUTORE
Gianluca Romagnoli, professore associato di Diritto dell’economia nell’Università degli Studi di Padova, avvocato abilitato al patrocinio innanzi alle giurisdizioni superiori, è direttore del Comitato scientifico della Fondazione Severo Galbusera, presidente della sezione regionale AIDA Veneto Trentino Alto-Adige e componente del Consiglio direttivo di AIDA Italia.
La Fondazione Severo Galbusera è nata per iniziativa di Unapass, l’Unione Nazionale Agenti Professionisti Assicurativi ora divenuta ANAPA (Associazione Nazionale Agenti Professionisti di Assicurazione) di cui Severo Galbusera – una delle figure più significative dell’intermediazione assicurativa della seconda metà del secolo scorso – è stato il promotore e il primo presidente. Fin dalla sua costituzione nel 2010 con sede a Verona, la Fondazione Severo Galbusera annovera quali soci fondatori e sostenitori diverse componenti: Agenti, Broker, Compagnie di assicurazione e Istituzioni bancarie attive nel settore assicurativo. Scopi della Fondazione sono l’approfondimento, lo studio dei processi evolutivi dell’intermediazione assicurativa insieme all’analisi e al confronto sui bisogni dei consumatori. Strumento primario per raggiungere tali obiettivi è la messa a punto di studi e l’organizzazione di convegni scientifici, i cui risultati vengono pubblicati in appositi «quaderni».

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy