NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
L'abuso dei diritti
SKU: 7419183180
Josserand Louis
18,00 €

Isbn
9788849537727
Collana:

"Ius Commune Europaeum e Sistemi Italo-Francofoni"


Vai alla collana >>>

Nr. Volume
7
Formato
13,5x21,5
Nr. Pagine
XLVIII+120
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2018 (1905)

L’opera di Louis Josserand del 1905 offre una ricostruzione attenta e comparata del divieto di abuso del diritto che, partendo dalla sua genesi (celebre il leading case Colmar), giunge a delinearne un preciso ritratto evolutivo utile anche al giurista contemporaneo. L’Autore analizza le numerose vicende nelle quali un diritto trova realizzazione in maniera «contraria alla sua finalità», valutando gli interessi complessivamente incisi dall’esercizio della situazione soggettiva, in una prospettiva dinamica e relazionale. Ed è in tale quadro giuridico che egli giunge ad accogliere una «applicazione ragionevole e umana» del diritto, in grado di attuare quel «giusto contemperamento» degli interessi in gioco; sí che compito del giurista è quello di abbandonare l’applicazione capziosa e formale della legge, facendosi autore della norma «equa».

I CURATORI
Luca Di Nella
è Professore ordinario di Diritto privato nell’Università degli Studi di Parma.
Giovanni Perlingieri è Professore ordinario di Diritto privato nell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli.
Loredana Tullio è Professore associato di Diritto privato nell’Università degli Studi del Molise.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved