Nessuna immagine impostata
Labeone nella giurisprudenza romana
SKU: 0795607000
Melillo Generoso - Palma Antonio - Pennacchio Carmela
22,00 €

Isbn
9788881140772
Collana:
"Lessici di fonti giuridiche romane"
Vai alla collana >>>
Nr. Pagine
162
Nr. Volume
3
Formato
17x24
Mese Pubblicazione
Maggio
Anno Pubblicazione
1995

Nel ricco quadro della cultura del periodo augusteo Antistio Labeone si distinse per la costante e voluta estraneità alle linee del nascente Principato per l'ingegno singolarmente acuto e versatile non solo nella trattazione, spesso innovatrice, del diritto, ma anche in studi filologici e grammaticali. Tra i giuristi, Pomponio ne dà un giudizio entusiasta, e a loro volta le Noctes Atticae di Aulo Gellio narrano con dovizia e divertimento episodi e interventi che pongono in luce non solo l'acutezza dell'ingegno ma anche il carattere salace e la tendenza al paradosso - che forse appare già nel passo di Gellio riportato nella immagine riprodotta in copertina. Questo volume registra nella prima parte tutte le citazioni che la giurisprudenza romana, fino a Giustiniano, opera di Labeone - il più ricordato tra i giuristi di quell'età nel Corpus iuris - e nella seconda parte raccoglie tutti gli indici dei paragrafi delle Epitomi, dei Pithana e Posteriores libri. Queste opere pongono seri e stimolanti dubbi in tema di tradizione testuale e di metodi di elaborazione delle scuole tardoclassiche e postclassiche: il 'Riepilogo essenziale' che segue la 'Introduzione' registra frequenze e varietà nelle Inscriptiones dei Digesta e può, forse, giovare a uno studio sulla tradizione delle opere labeoniane e, più in generale, ai problemi della rielaborazione amica delle opere dei giuristi precedenti.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.