NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
La prescrizione
SKU: 7419101190
Magri Geo
60,00 €

Isbn
9788849540062
Collana:

"Cultura giuridica e rapporti civili" 
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
30
Formato
17x24
Nr. Pagine
XVIII+486
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
2019

La prescrizione è l’istituto grazie al quale l’ordinamento giuridico consente al tempo di trasformare il ‘diritto’ in ‘non diritto’ e viceversa; per questo motivo essa, nelle sue varianti acquisitiva ed estintiva, è stata considerata per secoli l’impium praesidium attraverso il quale il debitore poteva profittare dell’inerzia del creditore, liberandosi dal vincolo obbligatorio, o il possessore poteva avvantaggiarsi dell’ignavia del proprietario, acquisendo la proprietà del bene. Quid novi? Qual è l’interesse attualmente preminente? Quali sono le esigenze della società moderna? Come si collocano le scelte del legislatore italiano nel quadro della ricodificazione degli ordinamenti giuridici europei? Il volume affronta il tema della prescrizione in chiave nuova, sottolineando come le riforme legislative avvenute all’inizio del nuovo millennio e le regole risultanti dai progetti di diritto privato europeo uniforme presentino una prescrizione assai diversa da quella tramandata dalla tradizione romanistica e fatta propria dal codice civile italiano del 1942.

L'AUTORE
Geo Magri, dopo aver conseguito il Dottorato di ricerca nell’Università di Torino, è stato per diversi anni wissenschaftlicher Mitarbeiter allo European Legal Studies Institute dell’Universitàdi Osnabrück, dove ha lavorato con il Prof. Christian von Bar. In Germania ha acquisito una solida esperienza con riferimento ai progetti di armonizzazione del diritto privato europeo occupandosi, in particolar modo, di diritto dei consumatori, di proprietà e diritti reali, di beni culturali e di diritto dello spettacolo. È membro di numerose associazioni scientifiche italiane e straniere ed ha tenuto lezioni e conferenze in Italia, Germania e Polonia. È autore di diverse monografie e di numerosi saggi pubblicati in italiano, inglese, tedesco, portoghese e spagnolo. Attualmente è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved