La giustizia disciplinare
SKU: 7421052210
Fresa Mario
120,00 €

Isbn
9788849545821
Collana:

"Diritto e Professioni" 
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
3
Formato
17
Nr. Pagine
XXVI+894
Mese Pubblicazione
Aprile
Anno Pubblicazione
2021

Il Volume rappresenta il più completo e recente compendio sullo scottante tema della Giustizia disciplinare dei magistrati ordinari, in un quadro che in questi anni è profondamente mutato e che, dopo un primo periodo, caratterizzato dal perseguimento di condotte integranti illeciti formali, non connotate da un evidente e grave disvalore deontologico da parte del singolo, ma spesso sintomatiche di inefficienze del sistema e dei controlli (si pensi ai ritardi nel deposito dei provvedimenti giudiziari), si è sempre più marcatamente orientato verso il perseguimento di condotte sintomatiche di gravi deficit professionali, o gravemente scorrette o, peggio, caratterizzate dal mercimonio della giurisdizione e dal piegamento dei fini della giurisdizione ai propri interessi personali o comunque di parte. L’intervento approfondisce i molteplici aspetti teorici e pratici della materia, per i profili sostanziali, processuali e ordinamentali, con uno sguardo particolare alle criticità del sistema ed alle prospettive di riforma. La materia disciplinare è materia rovente e si presta a quotidiane polemiche politiche, giornalistiche e sociali. Per questo lo scopo del libro è di consentire a chiunque sia interessato, anche tra il pubblico dei non addetti ai lavori, di formarsi una opinione, non sulla base di parziali articoli di stampa o di propagande politiche, ma attraverso la documentazione tecnico-scientifica e l’opinione di un giurista che ha passato gran parte della sua vita professionale a fornire un contributo evolutivo alla materia stessa, sia per il profilo dottrinario che per il profilo giurisprudenziale.

L'AUTORE
MARIO FRESA, Magistrato dal 1987, ha svolto funzioni di Pretore, magistrato della segreteria del CSM, addetto al Massimario della Cassazione ove ha svolto l’incarico di referente informatico. Nel 2003 è stato eletto nel Comitato direttivo centrale dell’ANM e per tre anni è stato componente della Giunta esecutiva. Dal 2006 al 2010 è stato componente del CSM. Dal 2011 è sostituto Procuratore generale della Cassazione e per lunghi anni ha svolto le indagini ed i processi disciplinari di maggior rilevanza giudiziaria. È stato componente del Consiglio direttivo della Cassazione dal 2016 al 2020. Autore di numerosi libri in materia civile e disciplinare.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy