7413003130.jpg7413003130.jpg
La determinazione dell'oggetto del contratto e i criteri di calcolo del compenso professionale dell'avvocato
SKU: 7413003130
Alpa Guido

30,00 €

Isbn
9788849525816
Collana:

"Quaderni del Consiglio Nazionale Forense"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
1
Formato
17x24
17x24
Nr. Pagine
232
Mese Pubblicazione
Marzo
Anno Pubblicazione
2013
DESCRIZIONE
Tra i temi più dibattuti, in questa fase di rifondazione dello statuto dell’Avvocatura, certamente occorre considerare le modalità di determinazione del compenso della prestazione professionale effettuata dall’avvocato. La disciplina della materia è stata investita da riforme introdotte in via d’urgenza, spesso in testi aventi finalità assai distanti da quelle proprie della disciplina delle professioni intellettuali, e finalmente dal decreto n. 140 del 2012. La materia, grazie anche ai suggerimenti, alle osservazioni critiche, alle vere e proprie proteste dei rappresentanti delle varie componenti dell’Avvocatura, è in corso di riformulazione. Soprattutto, sarà regolata da una nuova disciplina che la riforma della professione forense, approvata con l. n. 247 del 2012 dispone sia introdotta con regolamento del Ministro della Giustizia, su proposta del Consiglio Nazionale Forense. Di qui l’opportunità di esaminare funditus la tematica, nei suoi aspetti costituzionali, comunitari, comparati, con il corredo della giurisprudenza raccoltasi in questo periodo intermedio.

Dalla Presentazione di Guido Alpa
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.