Il sovraindebitamento del consumatore tra diritto interno e ordinamenti stranieri
SKU: 7418111180
Llamas Pombo Eugenio - Mezzasoma Lorenzo - Rana Umberto - Rizzo Francesco
33,00 €

Isbn
9788849536584
Collana:

"Consumatori oggi" 
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
34
Formato
17x24
Nr. Pagine
256
Mese Pubblicazione
Aprile
Anno Pubblicazione
2018

Nell’àmbito degli scenari che coinvolgono il contraente debole risulta di notevole interesse la tematica sul c.d. sovraindebitamento, sulla quale, conducendo una analisi dei vari interventi normativi e giurisprudenziali, si è cercato di metterne in evidenza i risvolti sociali e i profili critici legati allo stesso. Innegabile è l’attualità del tema oggetto del Volume, soprattutto se si considera la recente crisi economica globale e gli effetti che la micro-economia produce sulla macro-economia: una famiglia con debiti influenza anche l’economia dello Stato e una piccola impresa in difficoltà genera una serie di meccanismi negativi che impediscono il buon funzionamento degli ingranaggi del mercato. Si è cosí tentato di presentare, non solo le varie sfaccettature della figura di consumatore, ma anche i riflessi che la crisi del consumatore sovraindebitato produce sul buon andamento dell’economia. La riflessione scientifica, in particolare, è legata alla progressiva trasformazione dell’insolvenza, da «fenomeno di nicchia» a «fenomeno di massa» e, piú nel dettaglio, alla l. n. 3 del 2012 in materia di composizione della crisi da sovraindebitamento, con la quale il nostro legislatore, spinto dalle esperienze estere e dal vuoto lasciato dalla normativa fallimentare, ha individuato dei meccanismi destinati a ricomporre la crisi di chi, pur non essendo in possesso dei requisiti, non aveva accesso all’istituto della «esdebitazione». È, infatti, evidente che l’impatto della nuova disciplina sugli istituti di diritto comune non sarà affatto indolore per l’interprete, il quale dovrà essere in grado di giustificare la possibilità, data dal legislatore al debitore, di liberarsi dai propri debiti pur non avendoli integralmente soddisfatti, cosí introducendo un’importante deroga al principio di responsabilità patrimoniale, consacrato nell’art. 2740 c.c., da sempre cardine del nostro ordinamento.

I CURATORI
Eugenio Llamas Pombo, professore ordinario (Catedrático) di Diritto civile presso l’Università di Salamanca (Spagna). Dottore honoris causa all’Università S.P. Tucuman (Argentina). È autore di 16 monografie, oltre cento saggi e commenti di diritto civile. Direttore della Revista Práctica Derecho de Daño e coordinatore di numerosi corsi di Dottorato e Postgrado. Visiting Professor in diverse Università in Spagna, Italia, Inghilterra, Portogallo, Argentina, Brasile, Messico, Cuba, Colombia, Cile, Perú e Uruguay.
Lorenzo Mezzasoma, professore ordinario di Diritto privato presso l’Università degli Studi di Perugia. Dottore di ricerca per l’Università di Barcellona e specialista di diritto civile per l’Università di Camerino. Coordina il Centro di Studi Giuridici sui Diritti dei Consumatori dell’Università di Perugia ed il corso di Dottorato internazionale di ricerca in Diritto dei consumi dello stesso Ateneo. Responsabile di vari progetti di ricerca di carattere internazionale, è autore di monografie, articoli e saggi di diritto civile.
Umberto Rana, magistrato dal 1993, ha svolto funzioni giurisdizionali, sia nel settore penale che in quello civile, presso i Tribunali di Lagonegro e Arezzo e, dal 2007, presso il Tribunale di Perugia, Sezione Civile. È stato Consigliere Giuridico dell’Ufficio di Gabinetto del Ministero dello Sviluppo Economico. Dal 2013 è Giudice Coordinatore della III Sezione Civile del Tribunale di Perugia, specializzata in materia fallimentare, esecuzioni immobiliari e diritto societario. È stato relatore in diversi convegni, su tematiche di diritto civile, fallimentare e societario, organizzati, tra gli altri, dall’Università degli Studi di Perugia e dalla formazione decentrata della Scuola Superiore della Magistratura.
Francesco Rizzo è professore associato confermato di Diritto civile presso la scuola di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Camerino e docente presso la Scuola di Specializzazione in Diritto Civile della medesima Università. È autore di saggi e monografie in materia di contratto in generale, tutela dei diritti, diritto dell’informatica e dei consumi (in particolare, in relazione a quest’ultima materia ha pubblicato, non solo in Italia, alcuni saggi e una monografia in tema di tutela collettiva dei consumatori). Partecipa a progetti di ricerca, anche internazionali.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy