0706069060.jpg0706069060.jpg
I moduli consensuali di pianificazione del territorio e la tutela degli interessi differenziati
SKU: 0706069060
Parente Ferdinando
29,00 €

Isbn
8849513003
Collana:

"Quaderni della Rassegna di diritto civile"
Vai alla collana >>>

Formato
17x24
Nr. Pagine
228
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
2006
In un sistema connotato dalla conflittualità tra l'interesse del privato, ad un'economia di libero mercato e l'interesse generale ad una programmazione funzionale del territorio, la negoziazione delle scelte di pianificazione assolve il ruolo di strumento di componimento dei conflitti. In particolare, in una prospettiva sistematica e assiologica, i modelli consensuali di esercizio della potestà pubblica, disciplinati in materia di procedimento amministrativo, consentono di ricostruire una trama normativa articolata della negoziazione delle scelte di programmazione del territorio e di superare la tradizionale regola dell'indisponibilità della funzione pubblica di pianificazione mediante una programmazione consensuale propositiva, funzionalizzata alla tutela degli interessi pubblici e privati, secondo i criteri ordinanti dell'atto consensuale servente al procedimento e del procedimento servente al contratto. Il coinvolgimento del privato nell'azione di pianificazione e nell'individuazione delle finalità di pubblico interesse, alla luce del canone partecipativo, valorizza il parametro della concertazione degli interessi differenziati e rende il modello negoziale una figura di programmazione a fruibilità generale, sottoposta ai principi del codice civile in materia di obbligazioni e di contratti, nei limiti della compatibilità con il corretto esercizio della funzione pubblica. In questo quadro di riferimento, il vincolo dello scopo pubblicistico assume rilevanza causale e permea le fasi della conclusione e dell'esecuzione dell'accordo.

L'AUTORE

Ferdinando Parente è professore associato confermato dell'Università degli Studi di Bari, titolare dell'insegnamento di Diritto civile nella Facoltà di Giurisprudenza (Taranto) e docente di Istituzioni di diritto privato e di Diritto di famiglia nella stessa università . È autore delle monografie: Nuovo ordine dei privilegi e autonomia privata, Napoli, 1981; Comunione legale e autonomia coniugale, Napoli, 1984; La dinamica delle situazioni soggettive sui beni della riforma fondiaria, Bari, 1996; Il sistema dei privilegi del credito, Milano, 2001. È coautore delle monografie: Garanzie e autonomia privata nel leasing e nel factoring, Napoli, 1981; Le convenzioni matrimoniali Bari, 1987, e ha partecipato a ulteriori lavori collettanei. Ha pubblicato saggi, relazioni, commenti, note a sentenza e altri scritti minori.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy