NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

Si comunica che i nostri uffici resteranno chiusi
martedi 23 aprile 2019

Diritto civile e interesse pubblico
SKU: 7419205180
Cicero Cristiano
20,00 €

Isbn
9788849538090
Collana:

"Associazione dei Dottorati di Diritto Privato - Sezione Studi e Lezioni"
Vai alla collana>>>

Nr. Volume
5
Formato
13x21
Nr. Pagine
200
Mese Pubblicazione
Gennaio
Anno Pubblicazione
2019

La norma civile è applicabile all’ente pubblico? È indiscutibile che la distinzione tra diritto privato e diritto pubblico sia in crisi. L’evoluzione del modello costituzionale impone di tener conto che l’attività amministrativa produce sempre un «impatto» sulla sfera dei cittadini e delle imprese. La regola del codice civile non può tendenzialmente essere applicata puramente all’ente pubblico, non fosse perché ad impedirlo è l’interesse pubblico, di difficile coniugazione all’interno dello ius civile, sorto storicamente per regolamentare i rapporti tra i privati. Viene allora in considerazione una materia oggi ben individuata, il diritto privato della pubblica amministrazione, nella quale le regole del diritto civile vanno bilanciate nella loro applicazione proprio in funzione dell’interesse pubblico.

L'AUTORE
Cristiano Cicero è professore ordinario di diritto privato. Attualmente è direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Cagliari; è stato nello stesso Ateneo coordinatore del dottorato di ricerca in scienze giuridiche. È autore di numerosi contributi nei diversi settori del diritto civile.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved