NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Contratti dei mercati regolamentati: norma imperative e conformazione
SKU: 7419154190
Berti de Marinis Giovanni
31,00 €

Collana:

"Cultura giuridica e rapporti civili" 
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
31
Formato
16x23,5
Nr. Pagine
XII+228
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2019

Il rapporto fra contratto e mercato assume forme del tutto peculiari all’interno dei settori economici regolamentati nei quali si assiste ad una rinvigorita attenzione verso la corretta conformazione dei rapporti che legano i soggetti vigilati ai rispettivi clienti. Tale processo avviene attraverso disposizioni imperative che, nell’àmbito dei mercati regolamentati, non possono essere rintracciate solo nelle norme che disciplinano direttamente i prodotti. A queste regole, dalla sicura capacità conformativa, si aggiungono quelle che – pur andando a disciplinare la fase propriamente organizzativa dei soggetti vigilati – sono in grado di condizionare in maniera significativa il contenuto dei rapporti nascenti nei suddetti mercati. In tale prospettiva si lasciano apprezzare le regole di product governance che – nella loro trasversalità rispetto al mercato bancario, finanziario ed assicurativo – dovrebbero spingere i manufacturer ad ingegnerizzare i prodotti in modo da conformarli non solo sulla scorta delle proprieegoistiche esigenze, ma anche di quelle dei potenziali destinatari del rapporto. La massa di disposizioni imperative – anche di carattere regolamentare e costituzionale – che in questa prospettiva interessano i suddetti mercati, fa emergere la necessità di una attenta riflessione su come un corretto approccio a tali norme, anche sotto il profilo delle eventuali conseguenze sanzionatorie, possa contribuire a determinare un assetto di mercato che riesca a bilanciare virtuosamente gli interessi – spesso in conflitto – di imprese, clienti e dei mercati globalmente intesi.

L'AUTORE
Giovanni Berti de Marinis è ricercatore di tipo B in Diritto dell’economia e dei mercati finanziari presso il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Perugia. È autore di due ulteriori monografie e di più di sessanta scritti aventi ad oggetto, principalmente, tematiche di diritto assicurativo, finanziario e bancario.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved