NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Conflitto di interessi e autonomia negoziale
SKU: 7416090160
Nuccio Maria Rita
42,00 €

Isbn
9788849531978
Collana:
"Univ.degli Studi di Camerino Pubblicazioni"
Vai alla collana >>>
Nr. Volume
147
Formato
17x24
Nr. Pagine
364
Mese Pubblicazione
Settembre
Anno Pubblicazione
2016

Le tesi classiche sul conflitto di interessi si risolvono nella ricerca di un interesse soggettivo, intorno al quale ricostruire una situazione di contrasto con l’interesse perseguito nei modelli di agire in nomine alieno e di agire funzionale. Ove se ne accerti l’interferenza nella vicenda contrattuale, l’interesse, così individuato, è considerato motivo di abuso e termine di riferimento del contratto che impegna l’altrui sfera giuridica. Un’indagine attenta ai profili funzionali della legittimazione negoziale e alla natura degli interessi protetti rende meno incerta la fisionomia del fenomeno studiato. Il conflitto merita un’analisi in chiave oggettiva, che ne sveli l’immagine di patologia del contratto risultato di un’attività abusiva e lesiva dell’interesse alla base del potere esercitato in nome altrui o in attuazione di una funzione precostituita.

L’AUTORE
Maria Rita Nuccio ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in «I problemi civilistici della persona» presso l’Università degli Studi del Sannio ed è assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. È autrice di commenti alla giurisprudenza, saggi, contributi in opere collettanee e altri lavori minori.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved