7410034100.jpg7410034100.jpg
Attività ed effetto nella destinazione dei beni
SKU: 7410034100
Indolfi Maria
41,00 €

Isbn
9788849519792
Collana:

"Quaderni della Rassegna di diritto civile"
Vai alla collana >>>

Formato
17x24
Nr. Pagine
320
Mese Pubblicazione
Maggio
Anno Pubblicazione
2010
La destinazione patrimoniale è il prodotto dell'attività di disposizione del proprietario che, assoggettando i beni ad un vincolo specifico in funzione di un fine ultimo da realizzare, ne conforma il regime giuridico. Detta attività di destinazione, oltre ad orientare la proprietà dei beni ad uno scopo, può produrre l'effetto riflesso della separazione patrimoniale, con conseguente relativizzazione della responsabilità per debiti ex art. 2740 c.c. La presente indagine mira ad una ricostruzione giuridica ditale fenomeno, collocandosi nell'ambito del vivace confronto sul tema, intensificatosi post introduzione del nuovo articolo 2645 ter c.c. In una diversa prospettiva funzionale, l'effetto di destinazione si staglia nella sua più piena autonomia: è il prodotto dell'effettività dell'agire, si legittima nel suo svolgimento procedimentale ed è altro dall'effetto traslativo. Tale valorizzazione della dimensione funzionale dell'attività di destinazione patrimoniale è correlata all'ascesa del ruolo dinamico e propulsivo dell'autonomia privata ed impone una generale riflessione sulla concezione dogmatica tradizionale del rapporto soggetto/patrimonio, sul principio di responsabilità patrimoniale universale e di par condicio creditorum, sull'intangibilità del diritto di proprietà . Gli esiti ditale indagine sono assai rilevanti: nella prospettiva del soggetto agente, la proprietà è modulata dallo scopo che giustifica la destinazione stessa; tanti sono i patrimoni quante sono le destinazioni ed il principio di responsabilità patrimoniale, relativizzato nei suoi profili applicativi, è confermato, trovando specifica applicazione in tutte le ipotesi di destinazione segregante.

L'AUTORE
Maria Indolfi
ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in «Diritto privato» a Pisa. Avvocato in Milano, collabora con la cattedra di Diritto Privato della Facoltà «Cesare Alfieri» di Scienze politiche di Firenze. E' autrice di alcuni saggi in materia contrattuale e di contributi in opere collettanee (in tema di condizione di contratto e di società ).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy