NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
7411015110.jpg7411015110.jpg
Quota e bene comune nella comunione ordinaria
SKU: 7411015110
Filograno Gaetano Roberto
20,00 €

Isbn
978849521535
Collana:

"Univ.degli Studi di Camerino Pubblicazioni"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
115
Formato
17x24
Nr. Pagine
192
Mese Pubblicazione
Maggio
Anno Pubblicazione
2011
Il lavoro affronta il tema della comunione ordinaria dei beni, anche in relazione al rapporto esistente tra quota e bene comune. La consapevolezza della rilevanza prevalente da assegnare al piano degli interessi consente di offrire una ricostruzione dell'istituto in termini di rapporto giuridico reale, riconoscendo a ciascun partecipante alla comunione la titolarità di una autonoma situazione soggettiva ed alla relativa quota la natura di bene proprio. Il concetto di «autonomia relazionale» diviene punto di riferimento dell'intero sistema della comunione ordinaria dei beni, permettendo interessanti sviluppi sul piano dell'attività negoziale, anche rispetto ad eventuali comportamenti abusivi dei singoli comunisti.

L'AUTORE
Gaetano Roberto Filograno
è ricercatore confermato e professore aggregato in Diritto privato presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Bari. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in «Il diritto civile nella legalità costituzionale» presso la Scuola di Specializzazione in Diritto civile dell'Università degli Studi di Camerino. È autore di saggi, volumi monografici e commenti alla giurisprudenza.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved