7408074080.jpg7408074080.jpg
Profili del patto di famiglia
SKU: 7408074080
Verdicchio Vincenzo
14,00 €

Isbn
9788849516432
Collana:

"Quaderni della Rassegna di diritto civile"
Vai alla collana >>>

Formato
17x24
Nr. Pagine
112
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
2008
La legge 14 febbraio 2006, n. 55, ha introdotto nell'ordinamento italiano la novella figura contrattuale del patto di famiglia, inserendo nel corpo del titolo IV del libro II del codice civile il capo V-bis, espressamente intitolato al nuovo istituto, e modificando altresì l'art. 458 c.c. in tema di patti successori. La nuova disciplina - che, nelle intenzioni del legislatore, è finalizzata a risolvere gli ardui e spinosi problemi connessi alla successione nei beni produttivi (aziende e partecipazioni societarie) - sembra impattare in modo altamente innovativo, quando non dirompente, su regole e principi consolidati del nostro diritto successorio, ma, a causa della sua pessima fattura tecnica, favorisce il proliferare di una amplissima congerie di dubbi e di conseguenti opzioni interpretative. Il volume si prefigge di fare luce sui profili dell'oggetto e dello scioglimento del patto di famiglia, nella convinzione che il loro approfondimento possa giovare al conseguimento di una più piena intelligenza della novella figura contrattuale, essendo essi intimamente collegati a due dei connotati più salienti del nuovo istituto: la «specificità » del suo oggetto e la sua tendenziale «definitività ». L'indagine consente inoltre di soffermare l'attenzione - seppur brevemente - sulla possibilità di riservare al disponente poteri di governance sull'azienda o sulle partecipazioni societarie trasferite al discendente.

L'AUTORE
Vincenzo Verdicchio, già ricercatore nell'Università degli Studi di Salerno, è ricercatore confermato e docente di Diritto privato presso la Facoltà di Scienze Economiche e Aziendali dell'Università degli Studi del Sannio in Benevento, dove insegna anche Legislazione del turismo. Ha conseguito, presso 'Università degli Studi di Napoli «Federico II», il diploma di specializzazione in Diritto civile e il Dottorato di ricerca in «Diritto dei rapporti economici e di lavoro». È membro della Società italiana degli studiosi del diritto civile (SISDiC) e, nel suo seno, componente della commissione per il diritto delle successioni. Oltre a note a sentenza, recensioni, saggi, rassegne, parti di trattati e di commentari, aventi ad oggetto svariati temi del diritto privato (con particolare riguardo al diritto delle obbligazioni e dei contratti, dell'impresa e delle società ), è autore della monografia Forme volontarie ed accordo contrattuale, Napoli 2002.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy