NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
7412160120.jpg7412160120.jpg
La circolazione dei beni di provenienza donativa
SKU: 7412160120
Verdicchio Vincenzo
18,00 €

Isbn
9788849524772
Collana:

"Quaderni della Rassegna di diritto civile"
Vai alla collana >>>

Formato
17x24
Nr. Pagine
164
Mese Pubblicazione
Ottobre
Anno Pubblicazione
2012
L'indagine muove dall'analisi dei rilevanti ostacoli alla circolazione dei beni di provenienza donativa originati dalla disciplina contenuta negli artt. 561 e 563 c.c. Rilevate, nel primo capitolo, la inadeguatezza e la dubbia validità di gran parte delle soluzioni negoziali escogitate dalla prassi professionale, nonchè la perdurante impossibilità , pur dopo la (timida) riforma del 2005, per i riservatari in pectore di rinunciare, ante mortem del donante, all'azione di riduzione o anche soltanto a quella di restituzione verso i terzi subacquirenti dal donatario, lo studio individua nella figura del mutuo dissenso, alla quale è dedicato il secondo capitolo, uno strumento negoziale potenzialmente idoneo ad affrancare le «provenienze donative» dai limiti circolatòri che le affliggono. L'ultima parte dell'indagine, dedicata al delicato problema delle liberalità non apparenti (donazioni non trascrivibili, donazioni dissimulate da atti a titolo oneroso e liberalità non donative), mira a individuare soluzioni applicative dirette a contemperare l'affidamento dei terzi acquirenti ignari della provenienza liberale dei beni e le ragioni dei legittimari offese da atti liberali occulti lesivi.

L'AUTORE
Vincenzo Verdicchio
è Professore associato di Diritto privato presso la Facoltà di Scienze Economiche e Aziendali dell'Università degli Studi del Sannio in Benevento, dove insegna anche Legislazione del turismo. Oltre a note a sentenza, recensioni, saggi, rassegne, parti di trattati e di commentari, aventi a oggetto svariati temi del diritto privato (con particolare riguardo al diritto delle successioni, delle obbligazioni e dei contratti, dell'impresa e delle società ), è autore di due monografie: Forme volontarie ed accordo contrattuale, Napoli, 2002; Profili del patto di famiglia. Oggetto - governance - Scioglimento, Napoli, 2008.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved