7412150120.jpg7412150120.jpg
Informazione e consenso nella relazione terapeutica
SKU: 7412150120
Salvatore Barbara
32,00 €

Isbn
9788849524697
Collana:

"Università degli Studi di Napoli Federico II - Dipartimento di Diritto Comune Patrimoniale - Nuova serie - Monografie"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
5
Formato
17x24
Nr. Pagine
252
Mese Pubblicazione
Ottobre
Anno Pubblicazione
2012
Il dibattito odierno attorno al diritto all'autodeterminazione in campo terapeutico, che trova la sua espressione precipua nella manifestazione di volontà del paziente connessa all'esecuzione di un intervento sul proprio corpo, pone l'interprete dinnanzi ad importanti interrogativi circa la sua ampiezza ed i suoi limiti. L'introduzione di metodologie di cura sempre più invasive che, attraverso presidii tecnici e macchinari sofisticati, sono in grado di sostituirsi a diverse funzioni vitali dell'organismo, impone una profonda riflessione circa il ruolo del paziente nelle scelte che riguardano il proprio corpo. Il volume affronta il terna del consenso del paziente al trattamento sanitario, sia nella sua ricostruzione teorico valoriale sia nelle sue declinazioni pratiche che attengono al contratto di cura e alle connesse responsabilità . L'analisi si concentra, quindi, sulla concreta definizione della prestazione sanitaria al cui interno si delinea l'obbligo di informazione per il sanitario e la prestazione del consenso (ovvero del rifiuto) da parte del paziente. La constatazione che, nella fattispecie di cui ci si occupa, il contenuto della prestazione medica non è determinato in maniera precisa al momento della conclusione del contratto ma necessita di una compiuta indagine diagnostica per poter evidenziare patologia e cura specifica, testimonia la complessità della prestazione sanitaria e la riconduzione dell'obbligo di informazione e del conseguente consenso del malato alla fase attuativa del rapporto. Il lavoro esamina inoltre le varie ipotesi di violazione del consenso e la definizione dei danni non patrimoniali che possono dirsi dipendenti dalla violazione dell'obbligo di informazione da parte del sanitario.

L'AUTORE
Barbara Salvatore
è Ricercatore confermato d Diritto Privato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Napoli Federico II, dove ricopre l'insegnamento di Applicazioni di Diritto in Biotecnologie presso la Facoltà di Scienze Biotecnologiche. Svolge, inoltre, incarichi di docenza presso le Scuole di Specializzazione per ie Professioni Legali dell'Università di Napoli Federico II e della Seconda Università degli Studi di Napoli. È Dottore di Ricerca in «Proprietà privata e proprietà pubblica: problematiche attuali e prospettive storiche'. presso la Seconda Università degli Studi di Napoli. È Autrice di numerosi saggi in tema di consenso informato e decisioni di fine vita, responsabilità sanitaria, trasferimenti della proprietà in funzione di garanzia e di contratto di brokeraggio. Ha partecipato in qualità di relatrice a numerosi convegni nazionali ed internazionali.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy