NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
0784203000.jpg0784203000.jpg
Convivenza familiare e allontanamento del figlio minore - Contributo allo studio della prassi
SKU: 0784203000
Pane Rosanna
26,60 €

Collana:

"Univ.degli Studi di Camerino Pubblicazioni"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
46
Formato
17x24
Nr. Pagine
272
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1984
L'indagine è volta, anche mediante l'analisi critica di numerosi provvedimenti inediti della magistratura minorile, alla ricostruzione della vicenda dell'allontanamento dei figli minori dalla residenza familiare (artt. 330 e 333 cod. civ.) e più in generale sulle altre ipotesi normative che disciplinano la cessazione della convivenza familiare nei confronti dei figli. L'analisi delle diverse modalità , attraverso le quali l'allontanamento si realizza, tende a sottolineare come l'ordinamento ricolleghi a tale fatto una diversa valutazione e differenti effetti.

L'AUTORE

Rosanna Pane, ricercatore confermato presso la cattedra di diritto di famiglia della facoltà di giurisprudenza dell'Università di Napoli, incaricata di elementi di volontaria giurisdizione dal 1980 al 1984 presso la Scuola di perfezionamento in diritto civile dell'Università di Camerino, coordina una ricerca finanziata dal Ministero della pubblica Istruzione su temi di diritto di famiglia,
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved