NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
L'occupazione "preliminare" nel procedimento di espropriazione
SKU: 0784210000
Pugliese Francesco
21,30 €

Formato
17x24
Nr. Pagine
470
Mese Pubblicazione
Ottobre
Anno Pubblicazione
1984

Nelle espropriazioni per pubblico interesse si esalta la dialettica tra autorità e libertà, tra garanzia ed efficienza: l'elemento di mediazione tra i due termini dovrebbe essere costituito dal procedimento amministrativo. L'invadenza delle occupazioni 'preliminari' di urgenza, sempre più frequenti in una progressione che giunge alla generalizzazione dell'istituto sganciandolo concettualmente dal suo predicativo, nonché la (ritenuta) autonomia del relativo procedimento dal procedimento di espropriazione, sbilancia l'asse di equilibrio a favore di una (malintesa) efficienza, il cui peso spinge in alto la 'garanzia', rendendola irraggiungibile ed astratta. La collocazione dell'occupazione preliminare nel procedimento espropriativo può assicurare il rispetto delle regole del gioco, attraverso un'adeguata tutela giurisdizionale (soprattutto in sede cautelare).

L’AUTORE

Francesco Pugliese, nato a Torre Orsaia (SA) nel 1948, è ricercatore confermato di diritto amministrativo presso l'Università di Salerno. Ha trattato argomenti in materia di lavori pubblici, di poteri locali, di giustizia amministrativa.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved