NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Gli elementi essenziali dell'atto amministrativo
SKU: 7118043180
De Siano Ambrogio

60,00 €

Isbn
9788849535754
Collana:

"Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli" 
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
4
Formato
17x24
Nr. Pagine
XII+512
Mese Pubblicazione
Marzo
Anno Pubblicazione
2018

A seguito della lunga stagione in cui gli studi degli amministrativisti si sono concentrati in via prevalente sull’analisi dell’esercizio procedimentalizzato del potere amministrativo, negli ultimi lustri molti contributi sono stati dedicati al solo provvedimento. Tuttavia, la tendenza a limitare l’orizzonte problematico al provvedimento appare discutibile, nella misura in cui, allo scopo di comprendere le peculiarità degli atti a regime pubblicistico, lo sforzo definitorio sembra dover avere ad oggetto prima di tutto la nozione di atto amministrativo. All’interno della teorica di quest’ultimo, il tema degli elementi essenziali, nonostante sia stato frequentemente affrontato dalla dottrina, è tutt’ora al centro di una discussione piuttosto intensa in ragione dei numerosi aspetti rimasti privi di una ricostruzione condivisa. Non si è mai riscontrata, infatti, uniformità di vedute sulla loro compiuta individuazione, né sui criteri per addivenire ad essa, e, per conseguenza, nemmeno sugli effetti derivanti dalla loro mancanza e sul giudice da adire per farla accertare. A volte, peraltro – e spesso senza una chiara motivazione –, le indagini hanno riguardato, piuttosto che l’atto in generale, il solo provvedimento, il che ha reso ancor più difficile giungere ad una conclusione che fosse generalmente accettata. È in ragione di ciò che questo studio, una volta verificata la tenuta delle tesi tradizionali (di origine sia dottrinale che giurisprudenziale) sulla composizione giuridica dell’atto amministrativo, mira a fornire una ridefinizione esplicativa dei suoi elementi essenziali, al fine ultimo, non solo di contribuire alla sua risistemazione teorica, ma pure di consentire un pieno funzionamento della disciplina espressamente rivolta a regolarlo.

L'AUTORE
Ambrogio De Siano, nato ad Ischia il 1/3/1978, è ricercatore a tempo indeterminato di Diritto amministrativo e professore aggregato di Diritto processuale amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved