NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
0782049000.jpg0782049000.jpg
L'assegnazione delle terre incolte
SKU: 0782049000
De Simone Francesco
20,20 €

Collana:

"Univ.degli Studi di Camerino Pubblicazioni"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
32
Formato
17x24
Nr. Pagine
240
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1982
L'assegnazione delle terre incolte è considerata al di fuori degli schemi dell'affitto di fondi rustici. La determinazione del contenuto e della funzione della proprietà terriera e l'individuazione della natura mista (pubblica e privata) dell'assegnazione costituiscono la base della nuova costruzione del rapporto nell'ambito delle situazioni reali. L' analisi comparativa dell'istituto con i contratti di locazione e di affitto anche alla luce della recente legge sui contratti agrari, consente, alla fine, di individuare nel rapporto di assegnazione un reviviscenza, per sostanziale parificazione delle situazioni giuridiche soggettive delle parti e per funzione dell'istituto dell'enfiteusi, negletto per motivi di opportunità legislativa.

L'AUTORE

Francesco De Simone ricercatore confermato alla cattedra di diritto privato dell'Università di Napoli, incaricato presso la Scuola di perfezionamento in diritto civile dell'Università di Camerino, collaboratore di impegnative ricerche del C.N.R. Autore di molti lavori minori, ha dato contributo a taluni istituti di diritto civile.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved