Il diritto di fronte all'emergenza
SKU: 8721026210
Autori Vari
60,00 €

Isbn
9788849545272
Formato
17x24
Nr. Pagine
472
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2020

Le situazioni di emergenza non previste dagli ordinamenti giuridici rappresentano una delle principali e più complesse sfide a cui può essere chiamato uno Stato moderno. Non c’è ambito che ne sia immune. Il diritto nell’emergenza è sempre messo alla prova: da una parte l’urgenza di assumere decisioni a salvaguardia di valori fondamentali, come la salute e la vita stessa, dall’altra la preoccupazione che negli interstizi del diritto “emergenziale” possano attecchire alterazioni incontrollate dei principi fondamentali del nostro ordinamento. I meccanismi costituzionali che possediamo consentono in certa misura, come è avvenuto e sta avvenendo nel nostro paese in relazione all’epidemia da Covid-19, di provvedere con strumenti di intervento previsti dall’ordinamento, ma non si può ignorare la diffusa sensazione di inadeguatezza del sistema rispetto a eventi che il diritto, nel suo insieme, non ha previsto e disciplinato. Questo libro cerca di rispondere, con una riflessione interdisciplinare, ad alcuni di questi interrogativi.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy