0200272000.jpg0200272000.jpg
Medicina e sopravvivenza - Un invito alla bioetica
SKU: 0200272000
De Caprio Lorenzo
13,00 €

Isbn
8881149230
Collana:

"Bioetica e Valori"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
10
Formato
11x17
Nr. Pagine
104
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
2000
Cos'è la Medicina? La risposta sembra facile. È Scienza. È Arte. Essa è sintesi perfetta di sapere teorico ed abilità pratica, dunque sua maestà la Medicina è Scienza ed Arte. La più pura e la migliore delle Technai, esattamente come voleva Aristotele. Tutti questi tentativi di definizione, a ben vedere, lasciano insoddisfatti. Essi infatti non fanno altro che rimandare ad altre definizioni così che, alla fine, che cosa sia nella sua essenza la Medicina, continua a sfuggirci. Proponiamo allora un gioco ed una rappresentazione. Ripercorriamo le vie battute da sua maestà la Medicina, ma mettiamoci dal lato della Morte. Immaginiamo la Medicina come la vedrebbe la Morte. In altri termini, irradiamo una rappresentazione in cui la Medicina sia definita come l'insieme dei saperi e delle pratiche con cui l'uomo ha cercato di difendersi dal dolore, dalla sofferenza, dalla malattia, per sopravvivere e liberarsi di Lei: la Morte.

L'AUTORE

Lorenzo De Caprio è professore associato di Geriatria nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Federico II di Napoli. In questa stessa collana ha pubblicato: La morte della mente ed i limiti della ragione, 1998.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy