0298255000.jpg0298255000.jpg
L'Islam e la bioetica. Principi di bioetica coranica
SKU: 0298255000
Ragozzino Gino
8,00 €

Isbn
8881147262
Collana:

"Bioetica e Valori"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
8
Formato
11x17
Nr. Pagine
56
Mese Pubblicazione
Novembre
Anno Pubblicazione
1998
I dottori musulmani di esegesi e di diritto positivo, pur aderendo a scuole diverse, concordano nel vedere nel Corano, in quanto 'Parola di Dio', la fonte primaria delle norme morali. Di queste. la verità chiave è che Dio, avendo creato la vita e la morte (Corano 67, 2), della vita e della morte è Signore assoluto. L'uomo non è autorizzato a fare 'correzioni' a quanto è stato creato, tranne che nell'ambito dei diritti concessigli da Dio, secondo il principio del benessere comune (maslaha). Alla luce di questi concetti, è agevole cogliere la logica seguita dalla sharia nella soluzione dei casi di bioetica che da sempre, ma specialmnente oggi, le contingenze della vita quotidiana pongono.

L'AUTORE

Gino Ragozzino è titolare di Storia delle religioni presso la sezione «san Tommaso» della Facoltà teologica per l' Italia Meridionale. Tra le sue pubblicazioni recenti si segnalano: Religioni, sette, occultismo, 1997: Per la libertà della scienza. Antologia di testi galileiani. 1998.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy