8607058070.jpg8607058070.jpg
L'ordine politico-giuridico «modulare» del personalismo contemporaneo
SKU: 8607058070
Castellano Danilo
21,00 €

Isbn
9788849514667
Collana:

"De Re Publica"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
5
Formato
13x21
Nr. Pagine
164
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
2007
Il libro è dedicato a una questione politico-giuridica nodale e controversa del nostro tempo, la quale ha costantemente accompagnato la civiltà occidentale soprattutto dopo l'avvento del Cristianesimo. Essa, però, con la modernità , prima, e con la post-modernità , poi, ha subito una "svolta" radicale. Tanto che è approdata a un'eterogenesi dei fini. La persona, infatti, è stata dissolta essendo stata ridotta a evento o a progetto. Col venir meno della persona sono venuti meno anche il fondamento e la ragione della politica e del diritto. Dopo la crisi subita dalla modernità "forte" si è creduto di legittimare lo Stato e l'ordinamento giuridico trasformandoli, dapprima, in oggettività a totale servizio della volontà della persona e, poi, assegnando loro la funzione "compromissoria" richiesta dal repubblicanesimo globale. Quello istituzionale si identifica, così, con l'ordine "modulare" che, di volta in volta, consente di tessere una rete (componibile e scomponibile a piacimento), la quale rappresenta una nuova forma di "positività " del nihilismo politico-giuridico contemporaneo, incompatibile non solo con le dottrine politiche e giuridiche classiche ma anche con il vecchio contrattualismo.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy