0300378000.jpg0300378000.jpg
I teorici della Ragion di Stato - Mito e realtà
SKU: 0300378000
Sarubbi Antonio - Scudieri Pasqualina
31,00 €

Isbn
8881149486
Collana:
Nr. Volume
117
Formato
17x24
Nr. Pagine
240
Mese Pubblicazione
Marzo
Anno Pubblicazione
2000
I teorici della ragion di Stato utilizzano tutti gli stereotipi del machiavellismo, che fanno parte integrante del mito, per condannarlo, giustificano. depurano e, qualche volta, per tentare di elaborare una nuova teoria politica, nuove norme comportamentistiche e, così facendo, creano altri miti e stimolano la riflessione non solo sul rapporto tra politica e morale, ma su quello eterno tra individuo e Stato, rinnovando la speranza in una politica più umana, basata sul consenso e la fiducia dei governati. L'analisi e lo studio di questi pensatori. ma anche dei teorici degli arcana imperii, affrontato, in questa ricerca, con l'ausilio dei testi più importanti pubblicati tra il Cinquecento e il Seicento.

GLI AUTORI

Antonio Sarubbi è professore di Storia delle dottrine politiche nella facoltà di Scienze politiche dell'Università «Federico Il» di Napoli. Ha insegnato, in precedenza, Storia delle istituzioni politiche e, dal 1996, insegna anche Sistema politico italiano. Tra le sue opere: Chiese e Stato comunale nel pensiero di Remigio de' Girolami, Napoli 1971; Le lettere inedite di Gino Vincenzo Gravina, Curia romana e Regno di Napoli, Napoli 1972. Il «Mondo» di Amendola e Cianca e il crollo delle istituzioni liberali, 1922-1926, Milano 1986 (2ª ed. riveduta ed ampliata 1997); Manuale di storia delle dottrine politiche, Torino 1991 (2ª ed. riveduta ed ampliata 1997); Politica e diritto in Gian Vincenzo Gravina a commento del Compendio dell' Origine del diritto civile di Scipione Maffei, Cosenza 1999; Cultura, società civile e sistema politico nell'Italia contemporanea Milano 1997, ora Bologna 1997; Teorie politiche contemporanee, Torino 1998.

Pasqualina Scudieri è laureata in scienze politiche, è cultore di storia delle dottrine politiche presso la Facoltà di Scienze politiche dell' Università «Federico II» di Napoli. Si occupa del pensiero politico moderno e ha pubblicato, tra l'altro. Aspetti del pensiero politico del Seicento, in «Formazione filosofica». dicembre 1996, e Prudenza e dissimulazione nel pensiero politico del Cinquecento, in «Atti dell'Accademia Pontaniana» vol. 44/1988.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy