• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata
0597124000.jpg0597124000.jpg

La tavola del Re - Cronache dei reali offici di Bocca feste pubbliche e private alla Corte dei Borbone

SKU: 0597124000
Autore:
D'Arbitrio Nicoletta
Array
23,90 €

PDFStampaEmail
La ricerca effettuata dagli autori della Tavola del Re, esamina un aspetto ancora poco conosciuto della vita di corte dei Borbone di Napoli: quella delle grandi feste di etichetta e di parata, date in onore dei regnanti d'Europa in visita a Napoli; ed infine quelle popolari e quelle in costume del ciclo di carnevale. Le feste di corte furono il riflesso di una politica centralista, che per la sua attuazione si servì dei grandi apparati da festa, e alla cui ideazione furono impegnati architetti quali Vanvitelli, Bibiena, Piccolini, Persico e Genovese, che furono artefici di memorabili allestimenti. Le stesse architetture tesero a magnificare l'immagine del potere che, almeno in questo ambito, conseguì straordinaria fama presso le corti europee. Sono inoltre riportati i menu dei pranzi serviti in tali occasioni, e la loro trasformazione in sintonia con quella della dilagante moda francese, la cui influenza comportò l'affermazione di una cucina sopranazionale nei pranzi ufficiali. Per quanto riguarda la cucina «ordinaria» della Casa Reale, essa viene esaminata attraverso il ricambio storico dei cuochi spagnoli, napoletani e francesi, che si alternarono alla «mensa» reale, compreso il breve ma incisivo periodo francese (1806-1815). In questo contesto storico, vengono infine analizzate le attività imprenditoriali della Casa Reale svolte nei «siti reali» e nei luoghi delle «delizie», la cui produzione fu di fondamentale importanza nel funzionamento della struttura dei reali «Offici di Bocca».
Isbn
8881146002
Formato
17x24
Nr. Pagine
284
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
1997