La Restaurazione atlantica
SKU: 0320156200
Mellone Viviana
28,00 €

Isbn
9788849543896
Collana:

"Storia , Economia e Società «Saggi e Ricerche»"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
14
Formato
17x24
Nr. Pagine
X+186
Mese Pubblicazione
Ottobre
Anno Pubblicazione
2020

Fra il 1816 e il 1819 le potenze della Quadruplice Alleanza si incontrarono a Parigi per risolvere, con l’ausilio del governo francese, la disputa fra Spagna e Portogallo circa il possesso della Banda Oriental (tra gli attuali Uruguay e Brasile). La Conferenza di Parigi contribuì alla più ampia definizione del sistema di Vienna. Essa si rivelò un passaggio importante nel confronto fra gli stati e le élites di governo per la gestione della crisi degli imperi e delle monarchie all’indomani della grande rivoluzione. Questo volume, grazie alla documentazione custodita presso gli archivi del Ministero degli affari esteri a Parigi – La Courneuve e l’Archivio Storico Nazionale di Madrid, ricostruisce le fasi della Conferenza, ponendone in rilievo alcuni dei significati e delle implicazioni per l’Europa della Restaurazione. L’indagine fa luce sul ruolo della Francia nella trattativa, mediatrice fra le posizioni avverse, sintesi dello spirito dei congressi e facilitatrice del dialogo fra le potenze della Quadruplice e la Spagna. La riflessione sottolinea, inoltre, il peso dell’intervento nelle politiche interne degli stati più fragili, quale compito specifico che la diplomazia post-Congresso di Vienna si attribuì rispetto alle epoche storiche precedenti. Emerge, infine, la densità delle relazioni nello spazio atlantico, nel quale gli attori europei e le élites creole agirono nella prospettiva di conservare o reinventare i legami politici, ideologici e culturali fra vecchio e nuovo mondo.

L'AUTORE
Viviana Mellone è dottore di ricerca in Storia dell’Europa nell’età moderna e contemporanea (Università di Napoli L’Orientale). È stata borsista presso diverse istituzioni di rilievo nazionale e internazionale (fra le ultime, l’Accademia Nazionale dei Lincei e l’Istituto Storico Germanico di Roma). È stata associate fellow del Dipartimento di Storia dell’Università di Warwick per l’anno 2016 e chercheuse invitée del Centre Roland Mousnier UMR CNRS e dell’IRCOM Paris Sorbonne, nel quadro del programme ATLAS-Fondation Maison des Sciences de l’Homme 2017. Attualmente è assegnista presso l’Università di Napoli L’Orientale. I suoi studi sono rivolti alla mobilitazione politica nel Regno delle Due Sicilie e alle relazioni politiche e diplomatiche delle monarchie borboniche durante la Restaurazione. Fra le sue pubblicazioni: Napoli 1848. Il movimento radicale e la rivoluzione, Milano, Angeli, 2017.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy