0311091100.jpg0311091100.jpg
Kos 1943-1948 La strage, la storia
SKU: 0311091100
Insolvibile Isabella
34,00 €

Isbn
9788849520828
Collana:

"Studi di Storia Contemporanea"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
2
Formato
17x24
Nr. Pagine
304 + 24 f.t.
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2010

Il 3 ottobre 1943, a un mese dall'armistizio tra Italia e Alleati, le truppe tedesche del generale Müller sbarcano a Kos, isola del Dodecaneso occupata da 4.000 soldati italiani e 1.500 britannici. Le poche ore di combattimento si concludono con la completa disfatta dei difensori. I tedeschi si vendicano della resistenza degli italiani sterminando 96 ufficiali. Dell'atroce rappresaglia si avrà notizia, parziale e incompleta, solo alla fine della guerra. In seguito, la strage di Kos verrà sepolta, insieme a tantissime altre, nel cosiddetto «armadio della vergogna». Dopo la strage, per gli italiani sopravvissuti, così come per le altre comunità dell'isola - greca, turca, ebraica - hanno inizio quasi due anni di terrore. L'occupazione tedesca, i bombardamenti alleati, le deportazioni - in particolare, quella degli ebrei di Kos, sterminati nei campi nazisti - la carestia terminano solo alla fine della guerra, quando Kos e le altre isole del Dodecaneso vengono temporaneamente amministrate da truppe britanniche per poi essere, con il trattato di pace, cedute alla Grecia. Questo libro ricostruisce, attraverso un'ampia documentazione italiana, tedesca e britannica, gli avvenimenti accaduti a Kos prima e soprattutto dopo la strage degli ufficiali italiani dell'ottobre 1943; esso fornisce un contributo significativo alla conoscenza di una vicenda finora poco nota e poco indagata, e tuttavia parte della storia degli italiani e degli altri popoli europei coinvolti nell'immane carneficina che fu la seconda guerra mondiale, e, allo stesso tempo, nel fondamentale percorso di rinascita e ricostruzione d'identità che fu la Resistenza.

L'AUTORE
Isabella Insolvibile
(Napoli, 1978) è dottore di ricerca in Storia (2010). Tra il 2005 e il 2008 è stata borsista della Scuola Superiore di Studi di Storia Contemporanea dell'Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia (Milano). Membro del Consiglio Direttivo dell'ICSR, dal 2010 collabora alle attività didattiche della cattedra di Storia contemporanea della Seconda Università di Napoli. È autrice di numerosi saggi relativi alla resistenza militare e alla prigionia di guerra.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy