0394202000.jpg0394202000.jpg
Giornali cattolici e società italiana. L'osservatore romano e il quotidiano (1944-1950)
SKU: 0394202000
Casella Mario
48,00 €

Isbn
8871047869
Collana:
Nr. Volume
15
Formato
17x24
Nr. Pagine
370
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1994
Viene analizzata e interpretata storiograficamente l'attività giornalistica del conte Giuseppe Dalla Torre e di Federico Alessandrini, direttori, nell'età della Costituente e negli anni immediatamente successivi, cioè nella fase decisiva della rinascita del nostro Paese, dei due giornali che maggiormente rappresentavano e interpretavano le attese della cattolicità italiana: «L'Osservatore Romano» e «Il Quotidiano», il primo organo ufficioso della Santa Sede, il secondo espressione dell'Azione Cattolica Italiana, al momento la maggiore organizzazione del laicato cattolico italiano. Si tratta quindi di un contributo alla storia del giornalismo italiano dal taglio e dai contenuti ben definiti e limitati, anche se, scorrendo gli interventi dei due direttori e di altri giornalisti o personaggi di primo piano del mondo cattolico nazionale, anch'essi tenuti presenti, il lettore potrà farsi un'idea ben precisa degli orientamenti complessivi di due fogli, la cui lettura appare doppiamente importante: perchè aiuta ad individuare e a comprendere le aspettative e i concreti atteggiamenti sul terreno politico e sociale della gerarchia e della cattolicità ad essa più strettamente legata in un momento particolarissimo, e perchè solleva problemi di grande interesse storiografico e di viva attualità .

L'AUTORE

Mario Casella
(Teggiano, Salerno 1939) è professore ordinario di Storia Contemporanea presso la facoltà di Magistero dell'Università di Lecce. in numerosi scritti apparsi in riviste, miscellanee e dizionari enciclopedici, si è occupato della lotta politica e della vita religiosa a Roma e nell'Italia centrale tra Ottocento e Novecento, del movimento operaio di fine secolo, della classe dirigente pontificia e italiana (con particolare riferimento ai prefetti), dell'associazionismo cattolico nell'Italia liberale, fascista e repubblicana. Ha tra l'altro pubblicato i seguenti volumi: Democrazia socialismo movimento operaio a Roma. 1892-1894, Roma, 1979; L'Azione Cattolica alla caduta del fascismo. Attività e progetti per il dopoguerra (1942-1945), Roma, 1984; L 'Azione Cattolica all'inizio del pontificato di Pio XII. La riforma statutaria del 1939 nel giudizio dei vescovi italiani, Roma, 1985; Cattolici e Costituente. Orientamenti e iniziative del cattolicesimo organizzato (1 945-1947), Napoli, 1987; Igino Giordani. «La pace comincia da noi», Roma, 1990; 18 aprile 1948. La mobilitazione dell' organizzazioni cattoliche, Galatina, 1992; L 'Azione Cattolica nell'Italia contemporanea (1919-1969), Roma, 1992; Cultura, politica e socialità negli scritti e nella corrispondenza di Igino Giordani (1920-1980), Napoli, 1992.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy