1597005000.jpg1597005000.jpg
Bolivar, il pensiero politico dell'indipendenza ispano-americana e la santa sede
SKU: 1597005000
Filippi Alberto
54,00 €

Isbn
8881145464
Formato
17x24
Nr. Pagine
418
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
1997
In questo pregevole lavoro storiografico Alberto Filippi riprende una questione fondamentale - frequentemente analizzata in qnesto secolo - su quali fossero le dottrine politiche predominanti al momento dell'Indipendenza dell'America spagnola. Il problema, in sintesi, è quello di poter valutare se l'Indipendenza si sia fondata sulle teorie populiste della tradizione cattolica, eminentemente tomista o suareziana o, piuttosto, sulle idee politiche riformiste dell'Enciclopedismo e dell'Illuminismo. Nel suo insieme, dunque, la tematica argomento di questo libro risulta essere triplice. Le già citate dottrine politiche, della tradizione cattolica e di quella illuminista, difatti vengono studiate collocandole nello specifico della situazione della Chiesa in Sudamerica (prima, durante e dopo il Triennio liberale), ma anche in rapporto al ruolo che ebbero alla ricerca di una soluzione politica con la Santa Sede e ai problemi ecclesiastici e religiosi che si presentavano in Ispanoamerica all'inizio dell'Ottocento. Proseguendo nella lettura di questo lavoro possiamo comprendere e valutare le diverse fasi dell'intensa azione politica del Libertador, che fu favorita anche dalla prassi prettamente religiosa - e non diplomatica - della Santa Sede, in quel drammatico contesto, denso di conflitti politici e militari in cui venne a trovarsi la Chiesa ispano-americana. Risulta senz'altro curioso e sorprendente - come evidenzia acutamente Filippi - quanto sosteneva il Bolivar degli ultimi anni, che scrisse la Costituzione per la Repubblica della Bolivia, superando gli atteggiamenti più o meno confessionali che avevano avuto i costituenti delle precedenti Leggi fondamentali di Caracas (1811), di Angostura (1819) e di Cùcuta (1821) - mentre nel contempo il Libertador, nella pratica della politica colombiana, condizionava e limitava la sua condotta liberale -. Egli propugnava, infatti, per motivazioni non soltanto teorico-politiche ma anche religiose e morali, una formulazione concettuale della tolleranza e della libertà religiosa che l'avrebbero avvicinato a quelle che diverranno, in questo secolo, le concezioni elaborate dal Concilio Vaticano secondo. Ci troviamo, dinanzi ad un'opera appassionante dove, nell'analisi, i fili delle dottrine politiche, della pratica istituzionale del potere e della religiosità , sia fattuale che dottrinale, vengono costantemente intrecciati. Viene così raggiunta una nuova sintesi nella comprensione di questi temi, così spesso trattati dagli storici, dai politologi e dai teologi ecclesiologici che si sono occupati di Ispanoamerica. Un'opera, dunque, che si impone per la profondità e per la varietà delle prospettive affrontate oltre che per la chiarezza espositiva con cui vengono proposte.

L'AUTORE

Alberto Filippi (Padova 1941) ha studiato Giurisprudenza e Filosofia nell'Università Centrale del Venezuela e in quella di Roma. Dal 1980 è Professore di Storia e Istituzioni dell'America Latina nell'Università di Camerino dove insegna anche Istituzioni Politiche Comparate ed è Direttore dell'istituto di Studi Storico-giuridici-filosofici e politici. Fa parte del Comitato Scientifico dell'Instituto de Investigaciones Historicas dell'Università Sim6n Bolivar di Caracas, dell'Istituto Italo-latinoamericano in Roma ed è membro corrispondente dell'Academia Nacional de la Historia del Venezuela. Tra i suoi titoli, collegati agli argomenti trattati in questo volume, vanno ricordati: Bolìvar y Europa, en las cronicas, al pensamiento politico y la historiografia, (3 voli.), Ediciones de la Presidencia de la Republica, Caracas-Barcellona, 1986-1995 Ideologias e Instituciones en la Independencia Hispanoamericana, Eaitorial Alianza, Buenos Aires, 1988 El Libertador en la Historia italiana: Ilustraciòn, Risorgimento, Fascismo, Ediciones de la Academia Nacional de la Hisioria, Caracas, 1987.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy