0396281000.jpg0396281000.jpg
Il trono la fede e l'altare. Istituzioni ecclesiastiche e vita religiosa nel mezzogiorno moderno
SKU: 0396281000
Brancaccio Giovanni
21,30 €

Isbn
8881142945
Collana:
Nr. Volume
62
Formato
17x24
Nr. Pagine
VI+304
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1996
Il volume ricostruisce, sulla base di una originale, cospicua documentazione archivistica, e alla luce delle più recenti ricerche e della più avanzata metodologia, la formazione ed il consolidamento del « sistema » ecclesiastico meridionale, la sua organizzazione e distribuzione sul territorio, i suoi aspetti dimensionali, le trasformazioni da esso subìte, la sua consistenza patrimoniale, la sua articolazione nella duplice struttura secolare e regolare, il vario sviluppo delle sue istituzioni, le sue molteplici funzioni ed attività nel Regno sin dalla sua nascita. All'interno di questa traiettoria l'autore inquadra alcuni aspetti importanti della religiosità vissuta; accanto a questa prevalente angolazione, egli estende, poi, il suo sguardo alle principali forme di dissenso e di deviazione, ai gruppi ereticali, cioè, alle correnti eterodosse e al loro profilo dottrinario. A questi argomenti sono correlati sia il difficile confronto tra Stato e Chiesa, che toccò momenti di acuta tensione nel periodo della dominazione spagnola a proposito della complessa questione dei benefici di giuspatronato regio, sia la politica ecclesiastica tracciata e perseguita nel periodo di preparazione del Concordato del 1741 dalla Camera di S. Chiara, la potente magistratura regnicola. Un filo conduttore non secondario di questa storia va individuato nel processo attuativo della politica di riforma delle istituzioni della Chiesa, che, fondata sui principii stabiliti a Trento, si innestò, pur nell'alternanza delle sue fortune, nel quadro complessivo della realtà ecclesiastica e religiosa del Mezzogiorno moderno.

L'AUTORE

Giovanni Brancaccio, ricercatore confermato presso il Dipartimento di Discipline storiche dell'Università degli Studi « Federico II» di Napoli, insegna attualmente Storia moderna e contemporanea alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università «G. D'Annunzio» di Chieti (sede di Pescara). Autore di numerosi studi storici, ha dedicato larga parte delle sue ricerche al «dialogo» disciplinare tra storia e geografia, alla geoiconografia quale «scienza» e «fonte » della storia del Mezzogiorno, nonchè ai mutamenti economici e sociali del territorio meridionale. Ha tra l'altro pubblicato i seguenti volumi: Geografia, cartografia e storia del Mezzogiorno, Napoli 1991; Primato di Napoli e identità campana nell'Italia unita, Lanciano 1994. Membro del comitato di direzione della rivista «Itinerari», collabora ad altri periodici specializzati.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy