1095139000.jpg1095139000.jpg
Sociologia dello sport
SKU: 1095139000
50,00 €

Isbn
8881140861
Collana:

"Traguardi Culture dello Sport"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
4
Formato
17x24
Nr. Pagine
384
Mese Pubblicazione
Settembre
Anno Pubblicazione
1995
« Ancora. non esiste una penetrante sociologia dello sport, e in particolare degli spettatori sportivi». Così scriveva, in Parole chiave, Theodor W. Adorno negli anni Sessanta, un decennio che rappresenta lo spartiacque tra il prima e il dopo tanto della sociologia dello sport quanto del fenomeno stesso nella sua forma «sociale». Il momento in cui, grazie anche all'avvento della televisione, si afferma la dimensione pienamente spettacolare, dunque di business planetario, dei giochi atletici. E contestualmente cominciano ad essere abbandonate le tradizionali riflessioni episodiche e perlopiù moralisteggianti, a vantaggio di un approccio analitico e critico, finalmente inteso a dare conto di un fenomeno la cui rilevanza sociale è oggi sotto gli occhi di tutti. E che, a partire dal decennio trascorso, ha visto affermarsi la sociologia dello sport all'interno della grande famiglia delle sociologie applicate. Questa antologia intende appunto offrire una sintesi significativa di tale percorso, attraverso la proposizione di testi (alcuni di autori ritenuti dei classici di sociologia tout court come N. Elias, Ch. Lasch e P. Bourdieu; altri tradotti per la prima volta in italiano) capaci di coprire una quantità sufficientemente rappresentativa di sport e di porre all'attenzione, soprattutto del lettore non specialista e dello studente in sociologia, il meglio di quanto è stato sino ad ora prodotto sull'argomento nell'ambito della ricerca sociale. Un'introduzione che ne ripercorre la storia e ne indica le attuali tendenze, avendo anche come riferimento i passaggi fondamentali di costruzione del sistema sportivo, unitamente a una ricca bibliografia, pongono inoltre le premesse per ulteriori letture e approfondimenti.

I CURATORI

Antonio Roversi è ricercatore in Sociologia presso l'Università di Modena. Si occupa da tempo delle tematiche sociologiche connesse al mondo dello sport e, in particolare, alle forme di violenza che in esso si manifestano. Tra i suoi libri ricordiamo Calcio e violenza in Europa (1990) e Calcio, tifo e violenza. Il teppismo calcistico in Italia (1992). Giorgio Triani è sociologo applicato e collaboratore dell'Istituto di Sociologia dell'Università di Parma. Sul tema della sociologia del tempo libero e dello sport suoi saggi sono contenuti nei volumi collettanei Segnali dallo sport (1980), Lo sport fra natura e cultura (1984) e Il rito aggressivo (1988). È autore di Pelle di luna pelle di sole. Nascita e storia della civilia balneare 1750.1946 (1988) e di Mal di stadio (1990); curatore di Tifo e supertifo. La passione, la malattia, la violenza (1994).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .