NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
1000194000.jpg1000194000.jpg
Giubileo panico 2000. riflessioni di fine millennio
SKU: 1000194000
Battisti Francesco M. - Esposito Maurizio - Stradi Paola - Tedeschi Enica
17,00 €

Isbn
8881149796
Collana:
Nr. Volume
118
Formato
17x24
Nr. Pagine
128
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
2000
Il volume raccoglie quattro interventi per spiegare il clima del Giubileo e di fine millennio (o inizio di una nuova epoca) che pervade l'anno 2000. I modi con i quali l'umanità , credente e non credente, affronta questo passaggio (timori diffusi, scetticismo o tendenza al misticismo, culto mariano, ufologia, ecc.) non sono recenti - come può sembrare - ma antichi, radicati nella storia della cultura e della religione occidentale e mondiale, anche se in questi anni si presentano con aspetti e forme rinnovati. Un'attenzione particolare è rivolta alle crisi di panico individuali che possono manifestarsi nei pellegrini più sfortunati oppure in quelli che sono stati colpiti nel passato da avversità e sofferenze che hanno lasciato un segno. Ma la crisi di panico può anche essere organizzativa, quando i servizi predisposti non risultino sufficienti di fronte ad una pressante richiesta di intervento e di aiuto. Nella grande festa di riconciliazione del Giubileo il mito si fonde con la realtà ; il ritorno del divino serve per colmare il «vuoto» che si presenta passando la soglia del millennio; il riferimento alla dottrina morale della Chiesa guida il mondo dei fedeli in un periodo di globalizzazione violenta. Il suggerimento ed il forecasting di scenari costituisce un modo appropriato per affrontare quei fenomeni di attesa e di mobilitazione che si materializzano attorno alle voci di eventi ritenuti «straordinari». Il crisis management, sotto gli occhi indiscreti dei media, avviene in un contesto nel quale il confine tra «reale» e «virtuale» risulta spesso indistinguibile.

GLI AUTORI

Francesco M. Battisti, professore di sociologia, Università degli Studi di Cassino, ha scritto vari volumi tra i quali: Sociologia dello scandalo, Bari 1982; Issues in cognition and social representation, Milano 1986; Paura e desiderio di guerra, Milano 1992; La città senza centro, Napoli 1990; La città e l'emergenza, Milano 1991; Il mondo sociale dei sogni, Milano 1998. Maurizio Esposito, docente di Principi del servizio sociale, Diploma Universitario in Servizio Sociale dell'Università di Cassino, ha pubblicato i volumi: Giovani al margine, Napoli 1998; Mappa della criminalità , Cassino 1999. Paola Stradi, esperta di processi formativi, collabora con le confederazioni sindacali per la formazione dei livelli dirigenziali di categoria. È attualmente consulente presso la fondazione "Corazzin" per ricerche su territorio, associazionismo e innovazione. Enrica Tedeschi, docente di sociologia all'Università di Roma Tre, si è occupata per anni dei nuovi movimenti religiosi partecipando a numerose ricerche sul campo e pubblicando sul tema saggi e monografie (Il fuoco. Culti e misteri, Firenze 1994). Da alcuni anni si dedica a ricerche nel settore delle comunicazioni di massa e della sociologia della musica (Colori, Roma 1998).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved