1103070000.jpg1103070000.jpg
Il laboratorio medico dall'alchimia al computer
SKU: 1103070000
Bevilacqua Nazario - Pandolfi Cesare
41,00 €
Prodotto disponibile da: 31-12-9999
not available Notify Me

Isbn
8849507046
Formato
17x24
Nr. Pagine
320
Mese Pubblicazione
Settembre
Anno Pubblicazione
2003
In questo libro, riguardante la Storia della Medicina di Laboratorio, si evidenziano le relazioni che legano le conoscenze mediche alla mentalità , alla filosofia ed alle altre diverse scienze e tecniche. La Medicina di Laboratorio, pur essendosi sviluppata enormemente solo negli ultimi decenni del XX secolo, affonda le sue radici in tempi assai remoti. Secondo la filosofia aristotelica, il ragionamento analitico consiste nella ricerca delle forme elementari del ragionamento e nella dimostrazione; questo è stato il concetto basilare della medicina ippocratica nella quale si riscontra il primo germe del metodo analitico nella medicina. In separati capitoli sono trattati alcuni argomenti non solo da un punto di vista metodologico ma in un'ottica più vasta quale quella della Patologia Clinica, disciplina che cerca la correlazione tra aspetti cimici e risultati di laboratorio. I giovani ricercatori dalla conoscenza dei grandi personaggi che li hanno preceduti potranno trarne stimolo per il loro impegnativo lavoro e non scoraggiarsi alle prime difficoltà . Per le numerose citazioni storiche ed aneddotiche il libro potrà interessare anche lettori non appartenenti alla classe medica ma che comunque seguono con attenzione gli odierni continui esaltanti progressi della Medicina.

L'AUTORE

Cesare Pandolfi, nato a Roma nel 1918, laureato con lode in Medicina nell'Università di Napoli nel 1942, nello stesso anno nominato Assistente nella Clinica Medica. Dal 1948 al 1988 Primario di Laboratorio prima negli O.O.R.R. per Bambini e poi nell'Ospedale Ascalesi. Dal 1954 docente di Biochimica Applicata ha incarichi di insegnamento nelle Scuole di Specializzazione di Semeiotica di Laboratorio, Gastroenterologia, Biologia Clinica. Autore d'una vasta produzione scientifica e d'un libro di Medicina di Laboratorio pubblicato nel 1986 e riedito, aggiornato ed ampliato nel 1992. Attualmente è Primario Emerito di Laboratorio e Presidente Onorario dell'Associazione Italiana Patologi Clinici.
Nazario Bevilacqua, nato nel 1949 a Napoli, è laureato in Medicina e specialista in Patologia Generale. Ha frequentato i laboratori di ricerca dell'Istituto di Patologia Generale dell'Università di Napoli fin dal secondo anno del corso di laurea sotto la guida del compianto prof. Domenico Mancino. Da quindici anni lavora presso il Laboratorio di Patologia Clinica dell'A.O.R.N. A. Cardarelli di Napoli dove attualmente è responsabile dell'Unità Operativa Semplice di Information Technology e Qualità Globale. Le sue principali aree di interesse sono l'immunologia e l'informatica applicata alla medicina, temi che sono stati l'oggetto principale delle sue pubblicazioni e delle relazioni che è stato invitato a tenere in numerosi convegni scientifici.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy