NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
0104632000.jpg0104632000.jpg
L'inglese della New Economy. Analisi e didattica
SKU: 0104632000
Di Sabato Bruna
22,00 €

Isbn
8849508247
Formato
17x24
Nr. Pagine
172
Mese Pubblicazione
Marzo
Anno Pubblicazione
2004
«La NE, e il B2B più del B2C, nel global village del www. . .»: non solo su Internet ma sempre più anche su libri e periodici a stampa si trovano espressioni di questo genere, in puro «italese» («La New Economy, e il business to business più del business to consumer, nel global village del world wide web...» ) reso ancora più difficile dall'uso e abuso di abbreviazioni, sigle e acronimi. Gli affari on-line sono una realtà tutt'altro che trascurabile e tutto fa pensare a una loro ulteriore diffusione; e la lingua inglese, in qualcuna delle sue molte sottospecie, ne è il veicolo d'elezione. In questo quadro l'inglese della New Economy trova un primo motivo di attenzione proprio nella sua ubiquità ; ma lo studioso e l'insegnante scoprono ben presto che, come ogni linguaggio nato da reali esigenze di comunicazione, si presta ad analisi di notevole interesse a tutti i livelli - dalla formazione dei neologismi nel quadro dell'esigenza di una terminologia specifica fino all'organizzazione del testo in modo che sia più adatto a una fruizione attraverso la «pagina virtuale» costituita dallo schermo del computer. L'intento degli autori, entrambi provenienti da esperienze di ricerca e insegnamento anche in Facoltà di Economia, è stato quello di condurre un'indagine tecnica sull'inglese di questo settore sviluppata con intendimenti prioritariamente glottodidattici, nella convinzione che al di là della sua utilità a fini pratici anche questo linguaggio può contribuire molto efficacemente allo sviluppo dell'educazione linguistica, fino a costituirne il coronamento per coloro il cui traguardo è la padronanza degli strumenti del comunicare nel villaggio del XXI secolo. E «padronanza» non significa solo conoscere, ma anche saper riflettere sui meccanismi, così da poter seguire le continue, quotidiane evoluzioni.

GLI AUTORI

Bruna Di Sabato insegna Lingua e Linguistica Inglese presso l'Università di Salerno. Si occupa di linguaggi speciali, di traduttologia e di didattica dell'inglese. Attualmente coordina un progetto di ricerca internazionale per la creazione di un corso di lingua inglese a distanza.
Gianfranco Porcelli è stato professore ordinario di Didattica delle Lingue Moderne, Glottodidattica e Linguistica Inglese e si è occupato di vari aspetti dell'educazione linguistica dalla scuola materna all'università . Per quanto riguarda i linguaggi specialistici e il loro insegnamento ha rivolto la sua attenzione soprattutto alle discipline economiche e giuridiche e alle scienze della comunicazione.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved