0199492000.jpg0199492000.jpg
La fiaba barocca studi su Basile e Perrault
SKU: 0199492000
Pedullà Anna Maria
16,00 €

Isbn
8881148749
Collana:
Nr. Volume
113
Formato
17x24
Nr. Pagine
124
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
1999
Il mito, secondo la linea che caratterizza gli studi di Kermode, ha una funzione di stabilizzazione, la finzione, quasi dialetticamente, porta un'istanza forte di dinamismo. Sono questi i pilastri su cui si è costituita la fiaba e tanta parte della narrativa moderna. La fiaba, in particolare, testimonia il continuo fondersi di questi due aspetti. Non sono solo favole, però, i testi degli autori qui analizzati; in un'epoca ad «alta densità semiotica» come quella barocca, la fiaba si configura anche come risposta ai bisogni della società , in particolare di quella cortese, ma anche di quella popolare. I lavori proposti in questo volume fondono semiotica, psicanalisi e lettura sociologica in una prospettiva che vuoi esser nuova, con approcci che spaziano dall'indirizzo comparatistico a quello tecnico, ma sempre con analisi acute e sensibili.

IL CURATORE

Anna Maria Pedullà (Salerno, 12/4/1954), affidataria dell'insegnamento di Metodologia e storia della critica letteraria presso l'Istituto Universitario Orientale, si è occupata di semiotica e narrativa barocca, nonchè di teoria del romanzo e teoria dei generi letterari. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: La seduzione del segno, Napoli 1985; Mondi possibili e narratività , Napoli 1997; Il romanzo barocco, Napoli 1998; Narrativa ed epica del Seicento, in Storia generale della letteratura italiana, Milano 1999.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy