NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
0287080000.jpg0287080000.jpg
Riflessioni sopra i mezzi di perfezionare la filosofia morale
SKU: 0287080000
Ansaldi Casto Innocente
23,40 €
not available Notify Me

Collana:

"Univ.degli Studi di Perugia - Facoltà di Lettere e Filosofia"
Vai alla collana >>>

Formato
17x24
Nr. Pagine
308
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1987
L'Ansaldi rappresenta una figura di notevole rilievo - fino ad oggi inadeguatamente valutata e non opportunamente giudicata - nel panorama generale della filosofia italiana del '700 ed occupa una posizione di indubbio spicco nei dibattiti de accompagnarono l'introduzione delle tematiche illuministiche, di provenienza soprattutto francese, nel nostro contesto filosofico. La sua riflessione, se da un lato tiene conto delle acquisizioni e degli apporti delle scienze positive dell'epoca (fisiologia, anatomia, biologia), dall'altro, evitando gli esiti di un'impostazione riduttivamente scientistica, mantiene ben ferma l'esigenza di un radicamento ultimo di natura religiosa e metafisica della filosofia morale. Ciò che costituisce l'elemento più originale e significativo del pensiero dell'Ansaldi è che egli cerca di sottrarre questa dimensione spirituale e religiosa agli schemi metafisico-teologici consolidati nella tradizione aristotelico tomistica, valutandone i limiti anche in rapporto agli imperativi fatti valere nella riflessione morale dalla nuova filosofia illuministica.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved