0809033090.jpg0809033090.jpg
La circolazione della moneta fiduciaria a Napoli nel Seicento e nel Settecento (1587-1805)
SKU: 0809033090
Balletta Francesco
30,00 €

Isbn
9788849518047
Collana:

"Storia Finanziaria"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
10
Formato
17x24
Nr. Pagine
308
Mese Pubblicazione
Aprile
Anno Pubblicazione
2009
In questo numero della collana si analizza la evoluzione del mercato delle fedi di credito, una moneta fiduciaria emessa dagli Otto banchi pubblici napoletani ' Banco della Pietà , Banco dell'Annunziata, Banco del Popolo, Banco dello Spirito Santo, Banco di Sant'Eligio, Banco di S. Giacomo e Vittoria, Banco dei Poveri e Banco del Salvatore - nei due secoli compresi fra il 1587 e il 1805. L'analisi è stata effettuata dividendo il periodo in undici cicli, ciascuno dei quali trova un punto di svolta in un momento di crisi politico-militare, monetaria, demografica ed economico-finanziaria. L'autore vuole dimostrare che le crisi esaminate ' considerate le più profonde del periodo ' se furono superate, senza sconvolgere profondamente le relazioni economiche e finanziarie del Regno, fu merito della fiducia che i napoletani riposero nei banchi e nella cartamoneta che emettevano. Tale fiducia trova le radici nelle caratteristiche delle fedi di credito, nelle riserve metalliche che i banchi possedevano e nel loro consistente patrimonio di beni immobili e rendite (fiscali e arrendamenti). In sintesi, la circolazione della moneta fiduciaria fece da ombrello ai momenti difficili delle finanze e dell'economia del Regno di Napoli.

L'AUTORE
Francesco Balletta
è professore ordinario di Storia Economica presso la Facoltà di Economia dell'Università di Napoli «Federico II» e libero docente in Storia delle relazioni economiche internazionali. Insegna alla Seconda Università di Napoli. È coordinatore del dottorato di ricerca in Storia Economica, nonchè coordinatore delle scuole di dottorato in Scienze Economiche e Statistiche della Università di Napoli Federico il. È direttore del Dipartimento di Analisi dei processi economico-sociali, linguistici, produttivi e territoriali dell'Università «Federico II». Ha fondato e dirige la Collana di «Storia dell'impresa Italiana» (ISI). È direttore responsabile della «Rivista di Storia Finanziaria» e collabora a diverse riviste italiane e straniere. Ha effettuato ricerche nei seguenti campi: emigrazione, banche, assicurazioni, borse, mercato monetario, finanza locale, relazioni economiche internazionali, politica finanziaria italiana ed economia del Mezzogiorno prima e dopo l'unità d'Italia.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy