NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
0813011130.jpg0813011130.jpg
La ragione allocativa della crisi economica terminale
SKU: 0813011130
De Marco Salvatore Michele
18,00 €

Isbn
9788849525946
Collana:
Nr. Volume
161
Formato
17x24
Nr. Pagine
144
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
2013

Il nostro «modello di sovrapproduzione», movendosi entro il collaudato filone del sottoconsumo, suggerisce comodamente i «percorsi» della crisi economica terminale resi agevoli dall’impossibilità di allocare le risorse finanziarie e produttive. La ragione allocativa, scarsamente impiegata dall’ortodossia economica, è dunque il posto giusto dove cercare i «perché», sistematicamente uniti, della crisi che dall’estate del 2007 domina la scena economica mondiale.


L’autore
Salvatore Michele De Marco ha insegnato Economia Politica all’Università degli Studi di Foggia. Tra le sue pubblicazioni: Indebitamento, insolvenza e crisi economica: dalla logica speculativa alla logica allocativa: i principi teorici della crisi di inizio millennio (2010); L’ordine economico internazionale: struttura, prospettive e soluzioni (2007); L’instabilità economica: imprese e mercati (2003); La teoria della crisi strutturale del sistema capitalistico (1999).

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved