0804078040.jpg0804078040.jpg
Persona e lavoro - Riflessioni su l'economia della flessibilità e della responsabilità
SKU: 0804078040
Gobbi Ugo
26,00 €

Isbn
8849509111
Collana:

"Univ.degli Studi del Molise - Dipartimento Giuridico"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
22
Formato
17x24
Nr. Pagine
204
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
2004
L'estensione dei confini della competizione - la cosiddetta globalizzazione - è evento davvero epocale, che, rispetto al passato, pone vincoli nuovi, sia alle strategie d'impresa che al inondo del lavoro e alle legislazioni nazionali. Da tali nuovi vincoli scaturiscono processi di riforma ed un confronto sociale non facile, perchè, nel nostro paese, esso ha sostanzialmente per oggetto l'evoluzione di una più che secolare e univoca cultura del lavoro. Le relazioni fra Lavoro e Capitale sono così collocate in un panorama nel quale i fenomeni dell'«outsourcing» e delle «delocalizzazioni produttive» si coniugano con le istanze della flessibilità e responsabilità , così da indirizzare verso forme nuove o frammentate del mercato del lavoro conte delle relazioni industriali. Le prospettive verso le quali questo insieme di eventi indirizza la società sono fonte di gravi interrogativi, soprattutto perchè nella sfida competitiva internazionale viene posto in discussione un presupposto essenziale della concorrenza, cioè la parità delle condizioni dei diversi attori, fra i quali vi è invece disparità , soprattutto in relazione alle condizioni del fattore lavoro. Nel nostro paese, un lungo percorso ha infatti condotto ad un più compiuto quadro di garanzie e sicurezza del lavoro, ma anche al costo che ne rappresentazione e che è giudicato causa essenziale del divario competitivo. In ragione di ciò ci dibattiamo oggi fra due opposte tensioni: quella della conservazione di una civiltà del lavoro che rappresenta il tratto portante della nostra evoluzione storica e sociale e quella della nostra capacità di sostenere la sfida concorrenziale, a fronte di interlocutori che non condividono il nostro lungo percorso evolutivo e sono quindi protagonisti di una competitività essenzialmente di costo. Vi è dunque oggi un vero e proprio nodo epocale, costituito dal problema di compatibilità posto fra la necessità delle riforme e la conservazione di profili di libertà , che avremmo ritenuto irreversibili e che sono invece avvolti da crescenti incertezze. Il binomio libertà -necessità chiama dunque in causa la metodologia delle scelte politiche e di politica economica e contrappone - chè di questo, infine, si tratta - le weltanschauung di coloro i quali ritengono che la delega elettorale autorizzi una sostanziale unilateralità degli interventi e di coloro i quali ritengono che la concertazione costituisca una superiore forma di organizzazione sociale delle libertà .

L'AUTORE

Ugo Gobbi (Roma, 1944) è professore associato in Economia politica nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università del Molise. Docente nella stessa Università di Principi di economia politica (Corso di Laurea in Scienze Motorie) e Didattica dell'economia Politica (S.S.I.S. Scuola di Specializzazione all'Insegnamento Secondario), Politica economica e Scienza delle finanze (Facoltà di Economia, 1991-1997) e Supplente di Economia politica (Facoltà di Giurisprudenza, 1997-2001). Docente di Economia industriale nella Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Roma «La Sapienza» (1997-2001). Ha collaborato all'Insegnamento della Economia politica presso la Luiss (Facoltà di Giurisprudenza, 1986-2001). Docente di Economia industriale nella Scuola Superiore di Economia e Finanza (2003). Ha compiuto studi e ricerche in materia di impresa artigiana e relazioni industriali, pobblicando numerosi saggi, articoli e la monografia L'artigianato nella Regione Lazio (1986). Ha compiuto studi di teoria economica e di economia internazionale, pubblicando le monografie Costi comparati e specializzazione flessibile (1991), Inflazione (1993), La distribuzione dei vantaggi nella teoria pura del commercio internazionale (2000), Persona e Soggetto - riflessioni su l'economia, la politica e il linguaggio (2003).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy