NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
0702043000.jpg0702043000.jpg
La potenza dello Stato
SKU: 0702043000
Beaud Oliver
78,00 €

Isbn
8849505191
Collana:

"Il diritto e l'Europa"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
2
Formato
13,5x21,5
Nr. Pagine
XXIV+604
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2002
La sovranità è di recente tornata al centro del dibattito costituzionale focalizzando di nuovo l'interesse degli studiosi sulla classica questione del rapporto tra Stato e poteri: può esistere uno Stato che non sia sovrano? La sovranità è davvero il criterio fondante dello Stato? L'opera di Olivier Beaud si propone di ricostruire la vicenda storica e giuridica di questi fondamentali concetti politologici mediante l'analisi della dottrina elaborata dai grandi giuristi francesi e tedeschi tra Otto e Novecento. Da questo serrato confronto emergono spunti critici di grande interesse e originalità soprattutto verso la dottrina costituzionale dominante, che si limita nella maggior parte dei casi a una esegesi puramente descrittiva della giurisprudenza costituzionale. Un'approfondita rilettura del capolavoro di Jean Bodin (I sei libri dello Stato), inaugura il percorso teorico che conduce fino al costituzionalismo liberale. Le teorie giuspolitiche di maggiore spessore, da Rousseau e Sieyès fino a Kelsen e Schmitt, scandiscono i passaggi decisivi di una linea coerente che qualifica la filosofia politica europeo-occidentale. La Costituzione dello Stato moderno è analizzata come atto supremo della sovranità . La ricerca, che si chiude con un serrato esame concernente i limiti materiali al potere di revisione costituzionale (una questione sempre più attuale) e una postilla sul Trattato di Maastricht, induce a interrogarsi su nozioni fondamentali come .costituzione, democrazia e rivoluzione.

L'AUTORE

Olivier Beaud (1958), professore di diritto pubblico all'Università Paris Il PanthÈ on-Assas, è attualmente presso il Centre Marc Bloch a Berlino. È stato membro dell'Istituto Universitario di Francia e direttore della rivista «Droits».
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved