NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
0796665000.jpg0796665000.jpg
Istituzioni e cultura giuridica III. L'unificazione nazionale
SKU: 0796665000
Feola Raffaele
12,80 €

Isbn
8881143259
Collana:
Nr. Volume
64
Formato
17x24
Nr. Pagine
168
Mese Pubblicazione
Maggio
Anno Pubblicazione
1996
Il volume è dedicato ad un periodo cruciale della storia del diritto in Italia: alla costituzione dello Stato unitario ed alla legislazione che ne realizzò la prima trama istituzionale. L'affermarsi del liberalismo moderato realizzò allora le basi del diritto pubblico, che avrebbero condizionato a lungo l'ordinamento italiano. Il principio della superiorità del pubblico interesse, del primato dello Stato prevalsero decisamente nel Parlamento e nell'azione del governo; sulla sconfitta del costituzionalismo democratico e sulla fedeltà allo Statuto albertino si realizzò l'uniformità legislativa ed il sistema amministrativo, che, consolidando l'accentramento e la preminenza della legge, caratterizzarono il primo periodo dell'unità nazionale.

L'AUTORE

Raffaele Feola
, ordinario di Storia delle Istituzioni Politiche presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved