0790348000.jpg0790348000.jpg
Diritto d'autore e conflitto di leggi
SKU: 0790348000
AutoreBadiali Giorgio
12,00 €

Isbn
8871045505
Collana:

"Univ.degli Studi di Perugia - Pubblicazioni Facoltà di Giurisprudenza"
Vai alla collana >>>

Formato
17x24
Nr. Pagine
88
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1990
Il diritto d'autore vede fortemente divisa la dottrina dei vari Paesi tra fautori di una disciplina territorialistica della materia e sostenitori di una soluzione di diritto internazionale privato. Quest'ultima tesi trae spunto dai vari riferimenti al diritto straniero indubbiamente presenti sia nella legislazione dei singoli Stati che nelle Convenzioni internazionali. Ma il tentativo di ricercare una norma generale dì rinvio - reso particolarmente arduo dalla controversa configurazione della natura giuridica dei diritti sulle opere dell'ingegno - cozza contro l'impostazione chiaramente unilaterale che i vari legislatori hanno conferito al problema. D'altra parte, le più note Convenzioni internazionali stipulate in materia, operando attraverso l'imposizione di norme materiali uniformi e l'assimilazione degli autori stranieri ai cittadini, confermano i presupposti territorialistici della proprietà letteraria e artistica. A soluzione diversa, peraltro, è lecito pervenire per quanto riguarda la disciplina degli atti di trasferimento, che sono soggetti alla legislazione richiamata dalle norme di diritto internazionale privato. L'impostazione territorialistica del regime giuridico del diritto d'autore suggerisce infine interessanti spunti in tema di riconoscimento di sentenze straniere.

L'AUTORE

Giorgio Badiali è professore ordinario di Diritto internazionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Perugia, di cui è stato Preside nel triennio 1983-1986. È stato anche Direttore dell'istituto di Diritto pubblico della medesima Facoltà negli anni 1974-1977 e 1981-1984, e membro eletto del Consiglio di Amministrazione dell'Ateneo perugino nel periodo 1974-1978. Ha fatto parte della delegazione italiana alla Conferenza diplomatica di Ginevra per la riaffermazione e lo sviluppo del diritto umanitario nei conflitti armati (1974). Tra i suoi lavori più importanti: Ordine pubblico e diritto straniero (1963); lI diritto degli Stati nelle Comunità Europee (1971); Legge italiana sul divorzio e diritto straniero (1976); Le droit international privè des Communautès EuropÈ ennes - corso dell'Accademia di Diritto internazionale dell'Aja, (Recueil des cours, 1985-Il); Testi e documenti per un corso di Diritto internazionale (III ed.; 1989).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .